Concorso vice ispettore Polizia: bando per 1.000 diplomati Nuovi concorsi in Polizia aperti ai civili

 

Condividi

concorso-vice-ispettori-polizia-2021

3 min di lettura

ULTIM’ORA: Riaperti i termini delle domande per il concorso (vai all’articolo)

Concorso vice ispettori 2021: bando per 1.000 posti in Polizia di Stato. E’ fresca la notizia diffusa dal sindacato Polizia Siulp sulla pubblicazione dei nuovi concorsi in Polizia 2021. Il bando di concorso vice ispettore Polizia è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale concorsi del 29 novembre. Oltre alla Gazzetta, a dare notizia del nuovo concorso in Polizia è il sito ufficiale del Corpo che ha pubblicato una pagina dedicata al concorso per rendere noti il bando e gli allegati. Se ti interessano i concorsi Forze armate potrebbe interessarti dare un’occhiata anche al nuovo concorso Guardia di finanza per 571 allievi finanzieri aperto anche a civili.

Prima di leggere l’articolo, è opportuno ricordare che questo nuovo concorso, così come tutti gli altri concorsi Polizia, prevede precisi requisiti di età. Vediamo i dettagli nei prossimi paragrafi.

Concorso vice ispettore Polizia: requisiti

Per partecipare al nuovo concorso vice ispettori in Polizia occorre:

  • essere cittadini italiani e godere dei diritti civili e politici;
  • avere fino a 28 anni di età NON compiuti;
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità).

Le domande potranno essere presentate sul sito della Polizia di Stato.

Le prove

Il concorso prevede una serie di prove:

  1. Prova preselettiva, da effettuare solo se il numero delle domande di partecipazione è superiore alle 5.000 unità. Continua a leggere per scoprire le materie da studiare;
  2. Prove fisiche consistenti in prove di corsa, salto in alto e sollevamenti alla sbarra;
  3. Accertamenti psico-fisici con esame clinico generale, prove strumentali e di laboratorio;
  4. Prove attitudinali con accertamento dell’attitudine del candidato al servizio di polizia attraverso batterie di test collettivi e individuali e un colloquio;
  5. Prova scritta d’esame che verterà sulla stesura di un elaborato vertente su elementi di diritto penale ovvero di diritto processuale penale, con eventuali riferimenti al diritto costituzionale;
  6. Prova orale. Il colloquio verterà, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, su: nozioni di diritto amministrativo, diritto civile, lingua straniera prescelta dal candidato tra quelle indicate nel bando, informatica)

Prova preselettiva concorso vice ispettori

La prova preselettiva consisterà in un quiz a risposta multipla sulle seguenti materie:

  • diritto penale;
  • diritto processuale penale;
  • diritto civile;
  • diritto costituzionale;
  • diritto amministrativo.

Come prepararsi al nuovo concorso vice ispettori

Il testo, Concorso Vice Ispettori Polizia di Stato – Manuale completo per la preparazione, permette di avere, in un unico libro, tutte le discipline di interesse e rappresenta un supporto indispensabile per quanti vogliano prepararsi per il concorso sia in vista della prova preselettiva che delle prove scritte e orali.

Consulta il bando di concorso

Ricordiamo che, allo stato, sono previsti anche altri concorsi per interni:

  • 1000 posti per Sostituto Commissario;
  • 2662 posti per Vice Ispettore solo per titoli, che racchiude i posti relativi alle annualità 2019 e 2020;
  • 1142 posti per Vice Ispettore ruolo ordinario per titoli ed esami, che racchiude i posti delle annualità 2019 e 2020;
  • 300 posti per Vice Sov.te Tecnico.
 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it