Concorso a 224 Segretari Comunali CO.A 6 – Ministero dell’Interno

 

Condividi

Scadenza Domanda11/02/2019Numero posti
Area geograficaNazionaleProvincia
FonteGazzetta Ufficiale del 28/12/2018 n. 102

Stato del Concorso Diario pubblicato

Area geografica Nazionale

Provincia

Gazzetta Ufficiale del 28/12/2018 n. 102

Termine di presentazione della domanda 11/02/2019

Date e sedi di esame

Le prove scritte si terranno nei giorni 17, 18 e 19 dicembre 2019.
Per i candidati ammessi come da elenco pubblicato sul sito internet dell’Albo Nazionale all’indirizzo https://albosegretari.interno.gov.it, nonché per quelli ammessi direttamente alle prove scritte in base all’art. 3 comma 11 del bando – che non abbiano ricevuto da parte dell’Amministrazione comunicazione di esclusione –   tali prove avranno luogo in Roma, presso i locali dell’Hotel Ergife, via Aurelia n. 619, con il seguente calendario:
17 dicembre 2019: prima prova avente ad oggetto argomenti di carattere giuridico, con specifico riferimento al diritto costituzionale e/o diritto amministrativo e/o ordinamento degli enti locali e/o diritto privato (durata della prova 8 ore);
18 dicembre 2019: seconda prova avente ad oggetto argomenti di carattere economico e finanziario – contabile, con specifico riferimento ad economia politica, scienza delle finanze e diritto finanziario e/o ordinamento finanziario e contabile degli enti locali (durata della prova 8 ore);
19 dicembre 2019: terza prova avente ad oggetto argomenti concernenti le tecniche di direzione e/o organizzazione e gestione dei servizi e delle risorse umane (durata della prova 8 ore).
I candidati sono tenuti a presentarsi – muniti di valido documento legale di identità – nella sede e nei giorni suindicati, alle ore 8.30.
Eventuali comunicazioni riguardanti variazioni del calendario e della sede di svolgimento delle prove scritte saranno pubblicate, solo in caso di necessità, nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale Concorsi ed esami del 10 dicembre 2019, nonché sul sito internet dell’Albo Nazionale all’indirizzo https://albosegretari.interno.gov.it.

BANDO COA 6

Prove scritte
Le tre prove scritte avranno la seguente articolazione:
la prima prova avrà ad oggetto argomenti di carattere giuridico, con specifico riferimento al diritto costituzionale e/o diritto amministrativo e/o ordinamento degli enti locali e/o diritto privato;
la seconda prova avrà ad oggetto argomenti di carattere economico e finanziario – contabile, con specifico riferimento ad economia politica, scienza delle finanze e diritto finanziario e/o ordinamento finanziario e contabile degli enti locali;
la terza prova avrà ad oggetto argomenti concernenti le tecniche di direzione e/o organizzazione e gestione dei servizi e delle risorse umane.

A ciascuno degli elaborati delle prove scritte la Commissione assegna un punteggio espresso in decimi, con un massimo di dieci punti per ogni prova. Alla prova orale sono ammessi i candidati che abbiano conseguito nelle tre prove scritte il punteggio complessivo di 21/30, con un minimo di sei punti per ogni prova.
Durante le prove scritte i candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti manoscritti, libri, pubblicazioni, telefoni cellulari e altri dispositivi mobili idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati, né possono comunicare tra di loro. Possono essere consultati i testi di legge non commentati e il vocabolario della lingua italiana. In caso di violazione di tali disposizioni la commissione esaminatrice o il comitato di vigilanza deliberano l’immediata esclusione dal concorso.

Prova orale
La prova orale verterà, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, su argomenti attinenti alle seguenti materie: legislazione amministrativa statale e regionale, diritto del lavoro (con specifico riferimento al pubblico impiego), diritto tributario, ragioneria applicata agli enti locali, economia pubblica, politica di bilancio, tecnica normativa, scienza dell’amministrazione, diritto penale (parte generale e delitti contro la pubblica amministrazione).
Formerà oggetto di tale prova anche la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

per la preparazione

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it