Tfa sostegno 2021: posti diventano 22mila. Aperto a diplomi tecnici e lauree Novità dell'ultimo momento sul tfa sostegno 6 ciclo

 

Condividi

tfa-sostegno-2021-quanti-posti

3 min di lettura

Tfa sostegno 2021: i posti diventano 22mila. Aperto a diplomi tecnici e lauree. E’ quanto deriva dal question time rivolto al Ministro dell’Istruzione Bianchi che risponde a diverse domande relative al mondo della scuola. Una tra le più importanti riguarda il nuovo ciclo tfa che sta per partire. Siamo in attesa del decreto e sappiamo già, in anticipo, che i posti sono stati ampliati. Ricordiamo che i posti tfa e il percorso per ottenere l’abilitazione su sostegno è a dir poco fondamentale per diventare docente di sostegno. I corsi di specializzazione tfa, attivati presso le diverse Università, si avvieranno a breve: siamo in attesa del decreto che permette agli atenei di dare il via alle selezioni.

Unisciti alla community web sul gruppo Facebook Concorsando/Simone di questo concorso

Tfa sostegno 2021: posti salgono a 22mila

Il VI ciclo tfa avrebbe dovuto permettere di conseguire l’abilitazione solo a 6.191 candidati, ossia la quota residua dei cicli approvati dal MEF per il triennio 2018-2020. Dopo l’intervento avutosi con la legge di bilancio 2021 si è registrato l’ampliamento dei posti di posti su sostegno.

Per approfondire: leggi anche Concorsi docenti e assunzioni scuola: cosa prevede la Legge di bilancio 2021

Alla luce dei nuovi numeri previsti e della necessità di garantire nuovi posti su sostegno, il Ministro dell’istruzione ha chiesto ed ottenuto dal MEF un ampliamento dei posti fino a 22mila.

Requisiti TFA: laurea

Per accedere alle selezioni TFA è necessario uno tra i seguenti requisiti:

  • abilitazione per la classe di concorso;
  • laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente ed equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso con i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Tfa sostegno 2021 posti e diploma

L’ITP è Insegnante Tecnico Pratico ed è il docente che si occupa dei laboratori. Si tratta di selezioni che avvengono solo per le scuole secondarie di secondo grado (scuole superiori) e, per giunta, non tutte. Le attività di ITP possono essere esercitate solo nelle scuole professionali e negli istituti tecnici in cui, per offerta formativa, si rende necessario l’inserimento di queste figure dedicate ad altre attività diverse da quelle teoriche.

Fino al 2024/2025 sarà possibile rientrare nelle selezioni del TFA con il solo diploma, purché vengano rispettati determinati requisiti. In particolare, si richiede che il diploma in possesso dell’aspirante docente rientri tra quelli necessari alla singola classe di laboratori e attività tecniche del posto da ITP.

Allo stato attuale, tutti i diplomi tecnico-professionali consentono l’accesso al TFA sostegno 2020. Per gli ITP si potrà accedere con il diploma. Non saranno richiesti i 24 CFU.

Scarica la Tabella B per sapere con quali diploma puoi accedere al TFA

Posti in più anche per i prossimi anni

Le nuove assunzioni si rendono necessarie anche per fronteggiare le forti lacune di organico che il Miur da più anni ormai non nasconde. Ciò significa che nei prossimi concorsi docenti saranno previsti cospicui aumenti di posti per insegnante di sostegno. A tal fine sono stati stanziati fondi per 25 mila posti aggiuntivi da docente di sostegno che saranno ripartiti nel prossimo triennio secondo questo calendario di organico:

  • 5.000 posti sostegno a decorrere dall’ anno scolastico 2021/2022
  • 11.000 posti di sostegno a decorrere dall’anno scolastico 2022/2023
  • 9.000 posti di sostegno a decorrere dall’anno scolastico 2023/2024
 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it