Prova concorso infanzia primaria: conviene rispondere a tutti i quiz Nessuna penalità per le risposte omesse o errate

 

Condividi

prova-scritta-concorso-infanzia-primaria

2 min di lettura

Prova scritta concorso infanzia e primaria: conviene rispondere a tutti i quiz. Si avvicinano le date delle prove scritte del concorso Infanzia e primaria, uno dei più recenti concorsi scuola in attesa di essere espletati. Il DL Sostegni bis che ha modificato la disciplina prevista per il concorso infanzia e primaria non ha previsto alcuna penalità per le risposte omesse o errate in sede di prova scritta. Ciò significa che conviene comunque rispondere a tutti i quesiti per fare in modo di avere quante più chances possibili per il punteggio.

Consulta il nostro speciale dedicato ai manuali concorso infanzia e primaria.

In cosa consiste la prova scritta

La prova scritta consisterà in un questionario di 50 quesiti da completare entro 100 minuti. I quesiti saranno così suddivisi:

  • 40 sulla classe di concorso (allegato A al decreto del Ministro dell’istruzione n. 225 del 2021);
  • 5 quesiti sull’informatica, che accertino le competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento;
  • 5 quesiti sulla lingua inglese, che accertino le conoscenze di lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo per le lingue.

Prova concorso infanzia primaria: perché rispondere a tutti i quiz

In baso a quanto emerge dalla disciplina dello scorso concorso Stem 2021, si presume che anche per la prova scritta del concorso infanzia e primaria si faccia riferimento al seguente punteggio: risposta esatta vale 2 punti, 0 punti le risposte errate o omesse.

Da ciò che si legge, dunque, non essendo prevista alcuna penalità nel non rispondere al quiz oppure nel rispondere in modo errato, conviene comunque “buttarsi” su una delle quattro opzioni di risposta.

In definitiva, la prova è superata da chi consegue una votazione pari almeno a 70/100.

Come iniziare a prepararsi alla prova scritta concorso infanzia primaria

Simulatore gratis

Per prepararti alle prove concorso scuola ordinario dovresti esercitarti quanto più possibile con i quiz a risposta multipla.

Per questo concorso è disponibile il simulatore gratuito sul nostro sito: clicca qui.

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it