Guardia di finanza: concorsi per 1409 allievi finanzieri. Per diplomati con età max 26 anni Aperto a civili il nuovo concorso Gdf

 

Condividi

concorsi-guardia-finanza-2021

3 min di lettura

Guardia di finanza: concorsi per 1409 allievi finanzieri. Limite età 26 anni. Nella Gazzetta ufficiale del 10 settembre è stato pubblicato un nuovo concorso Guardia di finanza 2021. In particolare, il nuovo bando di reclutamento è aperto a 1409 allievi finanzieri per l’anno in corso. Nuovi concorsi forze armate aperti a civili: questa è un’ottima occasione per partecipare. Ricordiamo che il bando di concorso Gdf prevede un limite di età max di 26 anni ed è richiesto un diploma di scuola secondaria per partecipare.

Facciamo il punto della situazione nell’articolo.

Guardia di finanza concorsi: i posti

I 1409 posti saranno così suddivisi:

  • a) n. 1199 del contingente ordinario di cui:
    (1) n. 736 riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate;
    (2) n. 463 destinati ai cittadini italiani secondo la seguente suddivisione:
    (a) n. 147 da avviare al conseguimento della specializzazione “Anti Terrorismo e Pronto Impiego (A.T.P.I.)”;
    (b) n. 316 non specializzati;
  • b) n. 210 del contingente di mare di cui:
    (1) n. 147 riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate ripartiti come segue:
    (a) n. 42 da avviare al conseguimento della specializzazione “Nocchiere”;
    (b) n. 63 da avviare al conseguimento della specializzazione “Motorista navale”;
    (c) n. 42 da avviare al conseguimento della specializzazione “Operatore di sistema”;
    (2) n. 63 destinati ai cittadini italiani ripartiti come segue:
    (a) n. 18 da avviare al conseguimento della specializzazione “Nocchiere”;
    (b) n. 27 da avviare al conseguimento della specializzazione “Motorista navale”;
    (c) n. 18 da avviare al conseguimento della specializzazione “Operatore di sistema”

Come fare domanda

Il concorso è aperto a diplomati che abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, compiuto il 18° anno e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età.

Il limite anagrafico massimo così fissato è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e, comunque, non superiore a tre anni per coloro che, alla data del 6 luglio 2017, svolgevano o avevano svolto servizio militare volontario, di leva o di leva prolungato.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo
https://concorsi.gdf.gov.it entro e non oltre l’11 ottobre.

Per tutte le info consultare il sito: Guardia di finanza

Cosa studiare per il concorso Gdf

I candidati che abbiano validamente presentato domanda di partecipazione al concorso e non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione, sosterranno, a partire dal 25 ottobre 2021, la prova scritta di preselezione consistente nella somministrazione di un questionario composto da n. 90 domande a risposta multipla di cui:

  • n. 35 volte ad accertare le abilità logico-matematiche;
  • n. 25 volte ad accertare la conoscenza orto-grammaticale e sintattica della lingua italiana;
  • n. 30 vertenti su argomenti di storia, educazione civica e geografia (n. 10 per ogni materia).

Clicca qui per il libro specifico.

Scarica il bando pdf

Bando Guardia di Finanza 2021 – Allievi 

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it