Concorso Banca Italia: bando per 30 esperti in economia Pubblicato il bando per laureati

 

Condividi

Concorso Banca Italia 2020 laureati in economia

3 min di lettura

Concorso Banca Italia: bando per 30 esperti in economia. Come anticipato qualche giorno fa in questo articolo, la Banca d’Italia ha pubblicato un nuovo bando di concorso per assunzioni di laureati in orientamento economico. Il nuovo concorso da 30 posti segue un precedente bando per altri 30 posti dedicato ad ingegneria. Già da qualche mese la Banca d’Italia cerca esperti laureati. In questo caso, si tratta di una selezione dedicata alle discipline economiche, aziendali e finanziarie. Il bando prevede tre diversi profili, così come indicato di seguito. Si ricorda che, a fine articolo, si potrà scaricare il bando di concorso in formato pdf.

Concorso Banca Italia: i profili per laureati in economia

I trenta posti sono così suddivisi:

  • Profilo A. 15 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali
  • Profilo B. 10 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie
  • Profilo C. 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-politiche da destinare alle unità di Analisi e ricerca economica territoriale della rete delle Filiali.

Requisiti per il Concorso Banca Italia

Per partecipare al nuovo concorso in Banca d’Italia per laureati si richiede un titolo di Laurea magistrale o specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti classi: scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S); scienze dell’economia (LM-56 o 64/S); finanza (LM-16 o 19/S); relazioni internazionali (LM-52 o 60/S); scienze della politica (LM-62 o 70/S) oppure altra laurea equiparata ad uno dei suddetti titoli ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009.

Oppure, è ammesso a partecipare il candidato con diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti discipline: economia e commercio; economia politica; scienze politiche; scienze internazionali e diplomatiche; altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge.

Come fare domanda

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro il 24 novembre tramite il form online predisposto sul sito della Banca d’Italia.

Prova preselettiva e altre prove del Concorso Banca Italia

Il test preselettivo è articolato in due sezioni finalizzate all’accertamento della conoscenza:

  1. delle materie previste per la prova scritta di cui ai programmi allegati;
  2. della lingua inglese.

Le prove successive consistono in una prova scritta e in una prova orale sulle materie indicate nei programmi allegati al bando (download pdf di seguito) e si svolgono a Roma.

No, quindi, alle sedi decentrate.

La prova scritta prevede lo svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate nei programmi d’esame e di un breve elaborato in lingua inglese su argomenti di attualità sociale ed economica

Il programma delle materie è disponibile di seguito, in allegato al bando di concorso.

Scarica il bando di concorso

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it