Concorso avvocati INPS 2020: in arrivo il bando Bando per avvocati nei prossimi giorni

 

Condividi

concorso-inps-avvocati-bando

1 min di lettura

Concorso avvocati INPS: in arrivo il bando. Tra i concorsi attesi del momento rientra anche il nuovo bando di concorso INPS per avvocati. L’INPS, infatti, cerca 15 professionisti dell’area legale da inserire nel proprio organico. Oltre all’attesissimo concorso 1858 consulenti protezione sociale e al recente bando INPS 165 informatici, si avvierà una nuova selezione. Il nuovo bando di concorso avvocati INPS 2020 a giorni in Gazzetta ufficiale.

Concorso Avvocati Inps: requisiti

Per partecipare al nuovo bando avvocati Inps si richiederà il possesso di un titolo di laurea magistrale/specialistica in Giurisprudenza (LMG/01 o 22/S) oppure un diploma di laurea di “vecchio ordinamento” in Giurisprudenza oltre all’abilitazione all’esercizio della professionale legale.

Il bando è atteso a breve. Una volta pubblicato in Gazzetta ufficiale e sul sito www.inps.it, sarà possibile fare domanda.

Le prove

La prova preselettiva verterà sulle seguenti materie:

  • diritto costituzionale e diritto dell’Unione Europea
  • diritto amministrativo
  • diritto e procedura penale
  • diritto civile e procedura civile
  • diritto del lavoro e legislazione sociale

Seguiranno poi due diverse prove scritte ed una prova orale.

In particolare, la prima prova scritta consisterà nello svolgimento di un parere motivato in materia di diritto amministrativo; la seconda prova scritta consisterà nello svolgimento di un parere motivato o atto defensionale in materia di diritto civile e diritto processuale civile oppure in materia di diritto del lavoro e/o legislazione sociale.

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it