Concorsi segretario comunale: ecco come saranno i prossimi bandi Semplificati anche i concorsi per segretari comunali

 

Condividi

concorsi-segretari-comunali-2021

2 min di lettura

Il testo coordinato della legge di conversione dello scorso D.L. 104/2020 pubblicato in Gazzetta ufficiale prevede, tra le diverse misure, anche una semplificazione dei nuovi bandi di concorso segretario comunale. Le semplificazioni dovrebbero consentire a raggiungere l’obiettivo indicato dalla norma, ossia sopperire alla carenza di segretari comunali e provinciali per l’adeguato supporto al ripristino della piena operatività degli enti locali. I prossimi concorsi Ministero dell’Interno saranno banditi con modalità semplificate: vediamo quali sono nei dettagli dei concorsi segretario comunale in arrivo.

Concorsi segretario comunale: come cambiano

Di seguito le novità principali dei concorsi per segretari comunali e provinciali riportate dall’art. 25 bis:

  • solo 15 giorni (invece di 30) per inoltrare le domande di partecipazione;
  • lo svolgimento della prova preselettiva in sedi decentrate e con modalità telematiche, o comunque computer based;
  • due prove scritte (e non più tre) da svolgere in telematica: l’una su argomenti di carattere giuridico, con specifico riferimento al diritto costituzionale e/o diritto amministrativo e/o ordinamento degli enti locali e/o diritto privato; l’altra su argomenti di carattere economico e finanziario-contabile, con specifico riferimento ad economia politica, scienza delle finanze e diritto finanziario e/o ordinamento finanziario e contabile degli enti locali, nonché management pubblico). Le prove, da svolgersi anche nella stessa data (stesso giorno), potrebbero consistere in quesiti a risposta aperta invece degli elaborati previsti fino ad ora;

La prova orale

La nuova prova orale deve riguardare, in ogni caso, almeno le materie di cui al D.P.R. 465/1997 (art. 13 co. 5) e nel dettaglio:

  • diritto costituzionale e/o diritto amministrativo;
  • legislazione amministrativa;
  • statale e/o regionale;
  • ordinamento finanziario e contabile degli enti locali e/o diritto tributario e/o scienza delle finanze e diritto finanziario,
  • ragioneria applicata agli enti locali;
  • politica di bilancio e gestione delle risorse;
  • tecnica normativa e tecniche di direzione.

La prova potrà essere effettuata in videoconferenza e comprenderà anche la verifica della conoscenza di lingue straniere.

Il prossimo bando

Cosa si sa sui concorsi segretario comunale? Il prossimo bando per segretari comunali è stato già autorizzato per un totale di 171 posti a concorso.

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it