TFA sostegno e concorso scuola straordinario: cosa fare se le date coincidono? Indicazioni utili

 

Condividi

tfa-sostegno-concorso-scuola-straordinario

2 min di lettura

TFA sostegno e concorso scuola straordinario: cosa fare se le date coincidono? Dopo essersi ormai concluse le prove preselettive TFA sostegno e reso noto il calendario delle prove scritte del concorso docenti straordiario 2020 per il ruolo, i candidati più attenti ci hanno fatto notare che potrebbe esserci corrispondenza tra le date di una e dell’altra selezione. Le prove scritte TFA sostegno potrebbero infatti svolgersi proprio durante le tornate di prove della procedura straordinaria ruolo della scuola. Cosa fare?

TFA sostegno e concorso scuola straordinario: se le date coincidono

Può succedere che un candidato venga convocato sia per il concorso straordinario che per il TFA sostegno. Cosa fare allora se coincidono le date?

Per prima cosa, occorre visitare di frequente il sito web dell’Università di riferimento per il TFA e leggere con attenzione ogni comunicato. Infatti, tra Ministero e Atenei, è più facile che siano questi ultimi a “cedere il passo” per lo svolgimento delle prove.

Ad esempio, il Suor Orsola di Napoli ha pubblicato un comunicato sul sito web in cui specifica che, proprio a causa della sovrapposizione tra prove, le prove scritte del TFA sostegno sono annullate.

E’ probabile poi che questa tendenza si ripercuota anche su altri Atenei che potrebbero decidere, dunque, di rinviare le prove scritte TFA sostegno alla seconda metà del prossimo mese.  Infine, se ci dovessero essere più candidati interessati allo svolgimento di entrambe le procedure, si può far presente la questione della sovrapposizione all’ufficio concorsi della propria università per richiedere lo svolgimento di una sessione suppletiva.

Per la prova scritta del TFA sostegno

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it