Concorso magistratura 2020: quando le date degli scritti News sulle prove scritte del concorso

 

Condividi

concorso-magistratura-2020-nuovo-bando

2 min di lettura

Concorso magistratura 2020: quando le date degli scritti. Si attende nella Gazzetta ufficiale del 27 aprile una nuova comunicazione per il concorso magistratura 2020, rimasto sospeso così come tanti altri concorsi per via degli sviluppi dell’emergenza coronavirus. Il Codiv-19 non risparmia neanche il concorso per magistrati. Quando si terranno gli scritti del concorso magistratura 2020?

I motivi del ritardo: stop concorsi pubblici e correzione temi

Al momento, i motivi per cui risulta l’incertezza sulle date delle prove scritte sono sostanzialmente due:

  • da un lato le prescrizioni dei diversi D.L. e DPCM che non consentono lo svolgimento dei concorsi pubblici;
  • dall’altro le correzioni del precedente concorso che risultano rallentate per l’impossibilità della commissione di riunirsi e deliberare le votazioni.

Il Ministero della giustizia pubblica oggi una nota sulla sezione del sito web dedicato ai concorsi:

Si informa, sulla scorta della nota 20.4.2020 n. 13673 del Capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia in risposta alla nota 16.4.2020 del Presidente della Commissione esaminatrice, che ad oggi l’organizzazione logistico-amministrativa della ripresa dei lavori di correzione degli elaborati non è compatibile con le rigorose misure di contenimento COVID-19.

Ciò significa che al momento la correzione degli elaborati è ancora sospesa. Non si fa cenno alle eventuali attività di ripresa che sembrano non essere neanche previste. Con tutta probabilità, la correzione dei temi coinciderà con la ripresa del Paese a partire dalla “Fase 2” di cui restiamo in attesa.

Concorso magistratura 2020: quando gli scritti

Secondo alcune fonti vicine al Ministero, le date del nuovo concorso in magistratura sarebbero state calendarizzate verso la fine di settembre.

La pubblicazione del nuovo calendario avverrà il 24 luglio.  

D’altronde, pur ipotizzando lo svolgimento del concorso a breve come stabilito dall’assetto precedente, sarebbe stato davvero difficile immaginare un assembramento tale alla Fiera di Roma in pieno giugno.

Rimaniamo in attesa delle conferme ufficiali.

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it