Personale ATA terza fascia 2021: MIUR convoca i sindacati Novità direttamente dal MIUR

 

Condividi

concorso-ata-2021-terza-fascia

2 min di lettura

Personale ATA terza fascia 2021: MIUR convoca i sindacati. Come comunicato anche dal sindacato FLCGIL, il MIUR ha convocato le organizzazioni sindacali a un tavolo tecnico per discutere nel nuovo concorso ATA 2021. Il nuovo incontro potrebbe lasciar trapelare notizie sulla data di pubblicazione del bando oppure sui criteri di valutazione per i titoli aggiuntivi. Le nuove assunzioni ATA e, più in generale, le nuove assunzioni scuola 2021, potrebbero avere una svolta decisiva nelle prossime ore.

Per chi non lo sapesse, ricordiamo che la terza fascia personale ATA permetterà a migliaia di aspiranti di prendere posto come personale scolastico.

Personale ATA 2021 e terza fascia

Come indicato dal sindacato in un comunicato stampa, il MIUR ha convocato le organizzazioni sindacali ad una videoconferenza che si terrà domani, 14 gennaio. Dunque, la pubblicazione del nuovo bando ATA 2021 potrebbe non essere poi così lontana.

Non ci resta che attendere per avere nuove info in merito e seguire gli aggiornamenti delle comunicazioni MIUR.

Chi può partecipare all’inserimento ATA?

Di seguito i requisiti per partecipare al prossimo inserimento di personale ATA:

Assistente amministrativo: diploma di maturità.

Assistente tecnico: diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale (vedere la tabella di corrispondenza titoli – laboratori vigente entro il termine di presentazione della domanda).

Collaboratore scolastico (ex bidello): diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/ o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

Cuoco: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina.

Infermiere: laurea in infermieristica o altro titolo ritenuto valido normativa per l’esercizio della professione di infermiere.

Guardarobiere: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda.

Addetto alle aziende agrarie: diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico, operatore agroindustriale, operatore agro ambientale.

Si consiglia vivamente, a chi intende partecipare al concorso ATA 2021, di incrementare il proprio punteggio in tempo utile sino alla pubblicazione del bando.
 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it