Graduatorie scuola provinciali: i requisiti entro il 6 agosto. Come fare domanda per supplenze Online il portale per le supplenze

 

Condividi

graduatorie-scuola-provinciali-mad-supplenze

2 min di lettura

Graduatorie scuola provinciali: i requisiti entro il 6 agosto. Come fare domanda per supplenze. Sul sito del Miur è adesso online il portale per inviare la domanda all’inserimento nelle nuove graduatorie scuola provinciali per supplenze. Si tratta di una novità rispetto al passato che segna l’addio alle vecchie MAD scuola (Messe A Disposizione) da inviare singolarmente a ciascun istituto. Si sa già da ora che a settembre ci sarà il boom di supplenze 2020 ed è per questo motivo che si consiglia di fare domanda online quanto prima per assicurarsi la possibilità di concorrere con gli altri aspiranti docenti.

Graduatorie scuola provinciali e supplenze: come fare domanda

Leggi: Le novità delle graduatorie provinciali

L’inserimento delle domande avverrà unicamente per via telematica. Da quest’anno, infatti, la procedura per la formazione delle Graduatorie Provinciali e di istituto per l’assegnazione delle supplenze è interamente digitalizzata, con un sistema che ha l’obiettivo di consentire una più rapida assegnazione delle cattedre che restano vuote dopo le assunzioni in ruolo, a garanzia di un migliore avvio dell’anno scolastico.

C’è tempo fino alle ore 23.59 del 6 agosto

Si potrà presentare domanda attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS)”. Sarà necessario possedere le credenziali SPID, o in alternativa, un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”.

Requisiti entro il 6 agosto

Dal momento che alle graduatorie provinciali potranno iscriversi anche i laureati con i 24 CFU, si richiede che tali requisiti siano colmati entro e non oltre il 6 agosto, ossia entro la data di scadenza prevista per l’invio della domanda.

Ciò differenzia l’attuale regime rispetto al passato, in quanto con le mad era possibile “mettersi a disposizione” delle scuole anche in assenza dei requisiti richiesti dalla normativa vigente.

Le due fasce delle graduatorie provinciali

La prima fascia è per gli aspiranti in possesso di:

  • abilitazione per le graduatorie dell’Infanzia, Primaria, I grado e II grado e personale educativo;
  • specializzazione per le graduatorie di sostegno.

La seconda fascia, invece, è prevista per gli aspiranti non abilitati e non specializzati che non rientrano nella categoria precedente.

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it