Coronavirus e spostamenti: vietati tutti gli spostamenti verso altri Comuni Stop ad ogni spostamento

 

Condividi

coronavirus-spostamenti-stop-comuni

1 min di lettura

Coronavirus e spostamenti: vietati tutti gli spostamenti verso altri Comuni. Nuova ordinanza del Ministero della Salute e del Ministero dell’Interno: vietati tutti gli spostamenti in Comuni diversi rispetto a quello in cui ci si trova. Per evitare la corsa ai treni dopo le ultime dichiarazioni del Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, i Ministeri hanno emanato un’ordinanza urgente per evitare folle e assembramenti in stazioni  e mezzi di trasporto. Ciò vale sia per i mezzi di trasporto pubblici che di quelli privati (come ad esempio i taxi).

Fino a quando?

Le misure rimangono in vigore fino a nuovo decreto a data da destinarsi.

Coronavirus e spostamenti: quando ci si può spostare

Le uniche tre giustificazioni sono:

  • compravate esigenze lavorative
  • esigenze di assoluta urgenza
  • motivi di salute

Scarica qui l’ordinanza

Ordinanza spostamenti

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it