Concorso Università Palermo 2022: bandi per 90 posti, anche terza media Unipa concorsi e assunzioni 2022 per 90 posti: arriveranno altri bandi

 

Condividi

concorsi-universita-palermo-2022-unipa-assunzioni

3 min di lettura

Concorso Università Palermo 2022: bandi per 90 posti, anche terza media. Sul sito web ufficiale dell’Università di Palermo sono stati pubblicati i primi di bandi di concorso aperti a diplomati e laureati. Le nuove assunzioni sono da destinare alle Strutture decentrate e all’Amministrazione centrale. Come già specificato in altro articolo, l’Università di Palermo avvia il nuovo piano assunzioni 2022-2023 e lo fa con dei numeri interessanti. Sono partiti i primi tre bandi di concorso aperti anche a candidati con licenza media che consentiranno l’assunzione di ben 90 unità di personale. Ti ricordiamo che sarà possibile scaricare i bandi di concorso, pubblicati anche sul sito Younipa concorsi 2022, a fine articolo.

Clicca qui se vuoi ricevere una notifica sul manuale dedicato al concorso.

Concorso Università Palermo 2022: i profili

Ricordiamo che il Piano assunzioni Younipa prevede il reclutamento di amministrativi, tecnici e anche bibliotecari. Mancano dunque ancora dei bandi all’appello che saranno pubblicati presumibilmente nei prossimi giorni. Intanto, si parte con i primi 90 posti aperti a tutti i gradi d’istruzione. I concorsi, oltre alle prove effettive, prevedono anche una valutazione titoli. Vediamo tutto nei dettagli.

I 90 posti presso l’Unipa sono così suddivisi:

  • 60 posti di categoria C (aperto a diplomati)
    • 17 posti da destinare alle strutture decentrate (ambito Didattica e Internazionalizzazione)
    • 16 posti da destinare alle Strutture decentrate (ambito Ricerca e Terza Missione) e all’Area Ricerca
    • 2 posti da destinare all’Area Risorse Umane
    • 2 posti da destinare all’Area Affari Generali, Patrimoniali e Negoziali
    • 1 posto da destinare all’Area Terza Missione
    • 6 posti da destinare all’Area Sistemi Informativi e Infrastrutture Digitali di Ateneo
  • 14 posti di categoria D (aperto a laureati)
  • 16 posti di categoria B (aperti a licenza media)

Concorso Università Palermo 2022: requisiti

Per partecipare al concorso Unipa 2022 sono richiesti diversi requisiti. In particolare, a seconda del profilo viene richiesto un titolo di studio. Per i profili di categoria B si richiede un titolo di studio di scuola secondaria di primo grado; per i profili di categoria C si richiede un diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).

Per i posti per laureati si richiede un titolo di laurea almeno triennale e diverso a seconda del profilo scelto.

Come fare domanda

La domanda di partecipazione deve essere presentata per via telematica entro il 30 settembre utilizzando la piattaforma informatica reperibile alla pagina: https://pica.cineca.it/unipa/. Per ciascuna domanda di partecipazione deve essere corrisposto il pagamento di una tassa di concorso di 10,00€.

Le prove del concorso

I bandi di concorso prevedono:

  • una prova preselettiva (le cui date delle prove sono già indicate nei bandi di concorso);
  • una prova scritta anche a contenuto teorico pratico;
  • un colloquio.

Con riferimento alla preselezione, l’amministrazione, in base al numero dei candidati, si riserva di procedere ad un’eventuale prova che consisterà nella somministrazione di una serie di domande chiuse a risposta multipla volte a premiare la preparazione generale, la conoscenza delle materie indicate dal bando, nonché la capacità dei candidati a risolvere problemi, in base ai diversi tipi di ragionamento (logico, deduttivo, numerico).

Le prove preselettive si terranno ad ottobre.

Manuale consigliato

Clicca qui se vuoi ricevere una notifica sul manuale dedicato al concorso.

x

Scarica il bando

14 posti Ctg D – Strutture decentrate e Amministrazione centrale

60 posti Ctg C – Strutture decentrate e Amministrazione centrale

16 posti Ctg B – Strutture decentrate e Amministrazione centrale

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it