Concorso Regione Lazio 2022, bando da 544 posti nei Centri per l’impiego Nuove assunzioni per diplomati e laureati

 

Condividi

concorso-regione-lazio-2022-cpi

3 min di lettura

Concorso Regione Lazio 2022, bando da 544 posti nei Centri per l’impiego. La Regione Lazio vuole aumentare i posti di lavoro nei Centri per l’impiego. Nella Gazzetta ufficiale del 16 agosto sono stati pubblicati due diversi bandi di concorso, aperti a diplomati e laureati, per un totale di 544 nuove assunzioni da destinare nei Centri per l’impiego (CPI) del territorio laziale. I Centri per l’impiego della Regione Lazio sono dislocati al Nord, al Centro e al Sud della Regione: per sapere quali sono clicca qui per vedere le sedi.

Il manuale è in preparazione! Clicca qui per ricevere una notifica email non appena disponibile.

Concorso Regione Lazio 2022, i profili richiesti

I 544 posti sono così suddivisi:

  • 249 assistenti mercato e servizi per il lavoro (Cat. C)
  • 295 esperti mercato e servizi per il lavoro (Cat. D)

Requisiti per partecipare

I due bandi di concorso, come già visto, sono aperti a diplomati e laureati. In particolare:

  • il bando da 249 assistenti mercato e servizi per il lavoro (Cat. C), è aperto a tutti i diplomi di scuola secondaria di secondo grado;
  • il bando da 295 esperti mercato e servizi per il lavoro (Cat. D), è aperto a lauree triennali e magistrali specifiche.

Le lauree triennali ammesse sono: 

L-12 Mediazione linguistica
L-14 Scienze dei servizi giuridici
L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale
L-19 Scienze dell’educazione e della formazione
L-24 Scienze e tecniche psicologiche
L-33 Scienze economiche
L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace
L-39 Servizio sociale
L-40 Sociologia

Per le lauree magistrali consulta il bando a fine articolo.

Unisciti alla Community Concorsando/Simone con il gruppo Facebook dedicato a questo concorso: clicca qui! 

Come fare domanda

La domanda di partecipazione deve essere inviata esclusivamente per via telematica attraverso la “Piattaforma unica di reclutamento” (https://www.inpa.gov.it/), entro il 30 settembre.

Per la partecipazione al concorso occorrono:

  • credenziali SPID, CNS o CIE;
  • un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale ed intestato al candidato che intende fare domanda.

Concorso Regione Lazio 2022, prove e titoli

Entrambi i concorsi prevedono una prova scritta e una prova orale.

La prova scritta verte, oltre che sulle materie specifiche del profilo, anche sulla logica e sui quesiti situazionali e consisterà in un test di n. 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti. Si terrà in presenza ma ci potranno essere anche sedi decentrate.

Dopo le prove saranno valutati anche i titoli di studio o professionali presentati dai candidati. Si fa riferimento a master, titoli di laurea, anni di servizio o altri titoli di studio.

Concorsi Regione Lazio CPI: manuale specifico

x x

Clicca qui per il manuale concorso.

Scarica il bando di concorso

Bando per laureati (cat. D)

Bando per diplomati (cat. C)

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it