Concorso Miur 2021: bando per 304 funzionari. Aperto a lauree triennali Nuovi concorsi al Ministero dell'istruzione

 

Condividi

miur-concorsi-2021

6 min di lettura

Concorso Miur 2021: bando per 304 funzionari amministrativi. Aperto a lauree triennali. Nella Gazzetta ufficiale concorsi del 27 luglio è stato pubblicato un bando di concorso per nuove assunzioni Miur di ben 304 funzionari. Si tratta di uno dei nuovi concorsi per laureati 2021 che esce a sorpresa dopo l’ultimo concorso Stem. In questo caso si cercano sia funzionari amministrativi che di altro tipo come nell’ambito informatico oppure gestionale. Miur concorsi nel 2021: quali sono i posti a cui sarà possibile candidarsi?

Conviene partecipare perché: il numero dei posti nelle prossime settimane sarà elevato a 648 unità.

Se vuoi essere avvisato quando usciranno i manuali dedicati al concorso, clicca QUI.

Concorso Miur 2021: i posti a bando

I 304 posti sono così suddivisi:

  • 255 unità da inquadrare nell’area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario amministrativo – giuridico – contabile (codice concorso 01);
  • 7 unità da inquadrare nell’area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario socio – organizzativo – gestionale
    (codice concorso 02);
  • 7 unità da inquadrare nell’area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario per la comunicazione e per l’informazione (codice concorso 03);
  • 35 unità da inquadrare nell’area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario informatico – statistico
    (codice concorso 04).

Unisciti alla Community Concorsando/Simone con il gruppo Facebook dedicato a questo concorso!

Requisiti per partecipare

I requisiti cambiano a seconda del profilo per il quale si concorre. In particolare, è richiesto un titolo di laurea almeno triennale nelle materie previste dal bando di concorso.

Codice 01- funzionario amministrativo – giuridico – contabile

laurea triennale (L) in scienze dei servizi giuridici (L-14), scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), scienze
dell’economia e della gestione aziendale (L-18), scienze economiche (L-33), scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36), scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace (L-37), sociologia (L-40), oppure le lauree magistrali (LM) in Giurisprudenza (LMG-01), ingegneria gestionale (LM-31), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), relazioni internazionali (LM-52), scienze dell’economia (LM-56), finanza (LM-16), scienza della politica (LM-62), scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76), scienze economiche aziendali (LM-77), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), sociologia e ricerca sociale (LM-88), studi europei (LM-90).

Codice 02 – funzionario socio – organizzativo – gestionale

laurea triennale (L) in scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18), scienze economiche (L-33), servizio sociale
(L-39), sociologia (L-40); scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace (L-37), ingegneria industriale (L-9), Ingegneria dell’informazione (L-8), ovvero laurea magistrale (LM) in ingegneria gestionale (LM-31), scienze dell’economia (LM-56), finanza (LM -16), scienze economico aziendali (LM-77), scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), servizio sociale e politiche sociali (LM-87), sociologia e ricerca sociale (LM-88).

Valgono anche i corrispondenti titoli di laurea specialistica (LS) o diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL).

I requisiti per i profili da funzionario in comunicazione e informatica puoi consultarli sul bando di concorso a fine articolo.

Come fare domanda al concorso Miur 2021

La presentazione della domanda avviene esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID),
compilando l’apposito modulo elettronico disponibile sulla piattaforma digitale sul sito http://reclutamento.istruzione.it

Per partecipare c’è tempo fino al 27 agosto.

Le prove

Il concorso prevede:

  • eventuale prova preselettiva da svolgere con l’ausilio di strumenti informatici e digitali.
  • prova scritta;
  • prova orale.

La prova preselettiva consiste in un questionario di quesiti a riposta multipla di tipo attitudinale per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico, di carattere critico-verbale e di cultura generale.

Clicca qui per il manuale che ti serve:

La prova scritta

Per tutti i codici di concorso la prova avrà una durata predeterminata e si svolgerà con l’ausilio di strumenti informatici e digitali. La
prova consiste nella somministrazione di una serie di quesiti a risposta multipla vertenti sulle seguenti materie:

codice 01- funzionario amministrativo – giuridico – contabile

a) diritto costituzionale; b) diritto amministrativo; c) diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti; d) diritto
dell’Unione europea; e) elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione; f) disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti; g) elementi di diritto processuale civile e del lavoro; h) contabilità pubblica; i) organizzazione e management delle pubbliche amministrazioni; l) elementi di organizzazione del Ministero dell’istruzione e delle istituzioni scolastiche;

codice 02 – funzionario socio – organizzativo – gestionale

a) elementi di diritto costituzionale; b) elementi di diritto amministrativo; c) elementi di contabilità pubblica; d) elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione; e) elementi di diritto del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti; f) tipologie e modelli organizzativi; g) teorie manageriali, della conoscenza e dell’apprendimento organizzativo; h) teorie del cambiamento organizzativo e project management ; i) pratiche di gestione organizzativa e descrizioni di ruoli, funzioni e strutture nonché degli strumenti idonei per la descrizione di modelli e processi nella pubblica amministrazione; l) elementi di organizzazione del Ministero dell’istruzione e delle istituzioni scolastiche.

La prova orale

La prova orale, distinta per codice di concorso, consiste in un colloquio interdisciplinare volto ad accertare la preparazione e la
capacità professionale dei candidati sulle materie delle prove scritte.
Nell’ambito della prova orale è, inoltre, previsto l’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

Come prepararsi al concorso Miur

E’ in preparazione il manuale specifico di preparazione a questo concorso. Clicca sulla copertina e poi su “Avvisami quando disponibile”: riceverai una comoda notifica via email non appena il libro sarà disponibile.

Bando Miur: download

Scarica il bando pdf

Le sedi del concorso: quali sono?

Nella tabella seguente troverete il numero di posti per singola regione. Le amministrazioni centrali hanno sede a Roma.

  • Codice 01- funzionario amministrativo – giuridico – contabileAMMINISTRAZIONE CENTRALE 54
    ABRUZZO 10
    BASILICATA 7
    CALABRIA 10
    CAMPANIA 15
    EMILIA ROMAGNA 11
    FRIULI VENEZIA GIULIA 8
    LAZIO 13
    LIGURIA 10
    LOMBARDIA 21
    MARCHE 10
    MOLISE 7
    PIEMONTE 14
    PUGLIA 12
    SARDEGNA 8
    SICILIA 12
    TOSCANA 12
    UMBRIA 7
    VENETO 14

 

  • Codice 02 – funzionario socio – organizzativo – gestionaleAMMINISTRAZIONE CENTRALE 7 10

 

  • Codice 03 – funzionario per la comunicazione e per l’informazioneAMMINISTRAZIONE CENTRALE 7 10

 

  • Codice 04 – funzionario informatico – statisticoAMMINISTRAZIONE CENTRALE 5
    ABRUZZO 2
    BASILICATA 1
    CALABRIA 2
    CAMPANIA 2
    EMILIA ROMAGNA 2
    FRIULI VENEZIA GIULIA 1
    LAZIO 2
    LIGURIA 1
    LOMBARDIA 2
    MARCHE 1
    MOLISE 1
    PIEMONTE 2
    PUGLIA 2
    SARDEGNA 2
    SICILIA 2
    TOSCANA 2
    UMBRIA 1
    VENETO 2

Unisciti al canale Telegram di Simone Concorsi: clicca qui!

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it