Concorso Comune di Verona: bando per 55 istruttori amministrativi diplomati Nuova opportunità per diplomati

 

Condividi

concorso-comune-verona-55-posti-diplomati

3 min di lettura

Concorso Comune di Verona: bando da 55 istruttori diplomati. Se sei in cerca di concorsi pubblici per diplomati o concorsi pubblici da istruttore, ti consigliamo questo nuovo bando di concorso pubblicato dal Comune di Verona. Il Comune, infatti, è alla ricerca di istruttori amministrativi diplomati. In particolare, sono previsti 55 posti di cat. C da assumere con contratti di lavoro a tempo indeterminato e pieno. Le nuove assunzioni 2020 avranno luogo sulla base del piano annuale delle assunzioni approvato nell’ambito della programmazione triennale del Piano dei fabbisogni di personale 2020/2022 – 2021/2023 – 2022/2024.

Concorso Comune di Verona per diplomati: requisiti

Per partecipare al nuovo concorso a Verona è necessario il diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità). La modalità di iscrizione on-line è l’unica consentita ed è da intendersi tassativa.

Per l’iscrizione è necessario essere in possesso di indirizzo di posta elettronica, codice fiscale ed estremi di pagamento della tassa di concorso di 10,00 euro. La domanda di partecipazione può essere inviata online tramite il sito web del Comune di Verona.

La domanda si potrà inviare entro il 20 aprile.

Come fare domanda?

Procedura di registrazione ed attivazione dell’utenza:

  1. Collegarsi al sito http://concorsionline.comune.verona.it
  2. Cliccare sul link “Registrazione”
  3. Inserire i dati richiesti e cliccare su “Registra”
  4. Al termine dell’operazione il sistema invierà un messaggio di posta elettronica all’indirizzo inserito che conterrà le indicazioni per attivare l’utenza e poter procedere alla compilazione della domanda di partecipazione (si raccomanda di memorizzare la password scelta)

Le prove

Nel caso in cui dovessero essere presentate molte domande, il Comune farà avere luogo una prova preselettiva che verterà sulle materie previste dal bando (e indicate di seguito).

Continua a leggere l’articolo per sapere quali sono le materie da studiare

Come prepararsi?

Per i posti da istruttore amministrativo, occorre un manuale che ripercorra quasi tutte le materie indicate dai bandi di concorso.

Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta articolata in quesiti a risposta sintetica e/o multipla ed in una prova orale sugli argomenti di seguito indicati:

  • Nozioni sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000);
  • Nozioni sui principali servizi comunali;
  • Nozioni in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento ai diritti e doveri ed alle responsabilità dei pubblici dipendenti (D.lgs. 165/2001 e C.C.N.L.);
  • Elementi di Diritto Amministrativo con particolare riferimento agli atti amministrativi ed alla Legge n. 241/1990;
  • Elementi in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
  • Elementi in materia di Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016) con riferimento a forniture e servizi “sotto soglia”;
  • Cenni sui principi normativi in materia di Trasparenza, Anticorruzione e Privacy

Scarica il bando di concorso Comune di Verona

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it