Concorso Comune di Pisa: bando per 22 diplomati come istruttori amministrativi Nuova opportunità per diplomati.

 

Condividi

concorso-comune-pisa-2020

2 min di lettura

Concorso Comune di Pisa: bando per 22 diplomati come istruttori amministrativi. Il Comune di Pisa cerca 22 unità di “istruttore amministrativo contabile”, da inquadrare nella categoria giuridica C, posizione economica C1 – CCNL Comparto Funzioni Locali, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato pieno.

Concorso Comune di Pisa istruttori: requisiti

Chi può partecipare al nuovo concorso da istruttore? Per partecipare al nuovo bando si richiede un qualunque diploma di scuola superiore di secondo grado (maturità). In aggiunta, si richiede il pagamento di una tassa di concorso di 10,33 euro.

Per fare domanda c’è tempo fino all’8 giugno 2020.

La procedura online per la candidatura è disponibile al seguente indirizzo.

Le prove

Il concorso prevede una prova scritta ed una prova orale. Nel caso in cui dovessero essere presentate più di 400 domande, si svolgerà una preselettiva consistente nella soluzione di quiz o test a risposta multipla sulle materie e ambiti d’esame.

Ecco il programma da studiare:

  • Elementi di diritto costituzionale, amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • Ordinamento Istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.lgs. 267/2000 e ss.mm.ii);
  • Principi, strumenti e regole dell’attività amministrativa con particolare riguardo a tipologie e forme degli atti, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso (Legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e s.m.i);
  • Principi e nozioni generali in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche con particolare riferimento al personale dipendente degli Enti Locali (D.Lgs. 165/2001) ed elementi inerenti il vigente CCNL Funzioni Locali;
  • Disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii.);
  • Nozioni fondamentali in materia di contratti pubblici (D. Lgs. 50/2016, Dlgs. 56/2017 e sm.i
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e s.m.i);
  • Nozioni generali in materia di disciplina sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.);
  • Legislazione in materia di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione (Legge 190/2012 e s.m.i.).

Ricorda che è uscita la nuova edizione del manuale previsto proprio per concorsi di questo tipo.

 

Scarica il bando Comune di Pisa 22 istruttori

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it