Concorso Comune di Genova per diplomati: bando per 41 istruttori amministrativi

 

Condividi

concorsi-comune-genova-2021-bandi

2 min di lettura

Concorso Comune di Genova per diplomati: bando per 41 istruttori amministrativi. Nella Gazzetta ufficiale del 25 maggio, il Comune di Genova ha pubblicato una serie di bandi di concorso per diplomati e laureati. Il primo tra questo è un bando di concorso per 41 diplomati come istruttori amministrativi generici di cat. C. Vediamo i dettagli del concorso Comune di Genova per diplomati. Scarica il bando di concorso pdf nei paragrafi successivi.

A differenza dei bandi del Comune di Genova pubblicati nelle scorse settimane, questi ultimi bandi non prevedono una preselezione per titoli.

Requisiti

Per partecipare si richiede il possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, conseguito previo superamento di un corso di studi di durata quinquennale.

La domanda può essere presentata entro il 9 giugno 2021 tramite il sito web del Comune di Genova, sezione Concorsi.

Concorso Comune Genova per diplomati: le prove

L’Amministrazione, in considerazione del numero delle candidature che perverranno, si riserva la facoltà di espletare una preselezione. L’eventuale preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla avente ad
oggetto le materie indicate come da programma della prova scritta e orale e quesisti psico-attitudinali (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi).

Gli esami consisteranno in una prova scritta ed una prova orale (eventuale fino al permanere dello stato di emergenza).

La prova scritta e la eventuale prova orale verteranno sulle seguenti materie:

– Ordinamento degli Enti Locali
– Ordinamento contabile e finanziario degli enti locali;
– Diritto amministrativo (con particolare riferimento a: atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy);
– Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
– Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione.
– Elementi in materia di trasparenza e di prevenzione e repressione della corruzione e dell’illegalità nelle Pubblica Amministrazione;
– Rapporto di lavoro nell’ente locale e Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni – Enti Locali (D.Lgs. n. 165/01 e successive modifiche ed integrazioni);
– Statuto e Regolamenti del Comune di Genova con particolare riferimento all’ordinamento contabile;
– Codice dei Contratti.

Nel corso della eventuale prova orale verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese e potranno essere valutate le attitudini nonché le competenze concettuali e metodologiche dei candidati rispetto al ruolo da parte di un esperto in psicologia del lavoro.

Consulta il bando di concorso

Come prepararsi al concorso Comune di Genova

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it