Concorso Centri impiego Piemonte, 165 posti aperti a diplomati e tutte le triennali Nuovi concorsi APL in Piemonte. Ecco le assunzioni e le novità

 

Condividi

concorsi-piemonte-lavoro-assunzioni-centri-impiego

5 min di lettura

Concorso Centri impiego Piemonte, ecco le nuove assunzioni nell’Agenzia Piemonte lavoro. Sul sito web istituzionale dell’agenza Piemonte Lavoro e nella Gazzetta ufficiale del 22 luglio, sono stati pubblicati due nuovi concorsi per diplomati e laureati. Si tratta di importanti assunzioni – già annunciate da Simoneconcorsi.it qualche settimana fa in un altro articolo – per incrementare le attività d’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Partono quindi ufficialmente i concorsi APL per un totale di 165 tra assistenti e specialisti. Se ti interessano i concorsi nei centri per l’impiego, ricorda anche di dare un’occhiata alla nostra sezione dedicata!

Clicca qui il manuale di preparazione al concorso

Agenzia Piemonte Lavoro, cos’è e di cosa si occupa

L’Agenzia Piemonte lavoro (APL), ente strumentale della Regione Piemonte, è stata istituita con la legge regionale n. 41/98 e confermata dalla legge regionale n. 34 del 22 dicembre 2008, “Norme per la promozione dell’occupazione, della qualità, della sicurezza e regolarità del lavoro”.

L’Agenzia ha personalità giuridica di diritto pubblico ed è sottoposta alla vigilanza della Giunta Regionale. I suoi organi sono: il Direttore e il Collegio dei revisori dei conti.

Oltre all’attività di gestione e coordinamento dei Centri per l’impiego e alle attività di ricerca e di analisi sul mercato del lavoro, l’APL è partner della rete EURES che facilita la mobilità nel mercato del lavoro europeo; organizza IOLAVORO, manifestazione dedicata all’incontro tra domanda e offerta di lavoro, e l’edizione piemontese dei WorldSkills, competizione in cui giovani si confrontano in differenti mestieri.

Clicca qui per entrare nel gruppo Concorsando/Simone dedicato al concorso

I posti a concorso

I 165 posti sono così distribuiti:

  • 68 posti di specialista del mercato del lavoro;
  • 97 posti di tecnico servizi per l’impiego.

I due bandi di concorso e i relativi allegati (disponibili qui) stabiliscono in anticipo anche le sedi di lavoro distribuite tra le provincie regionali.

Concorso Centri impiego Piemonte: i requisiti

Per partecipare al concorso per specialisti del mercato del lavoro si richiede un qualunque titolo di laurea di primo livello (triennale); per il profilo di tecnico servizi per l’impiego si richiede, invece, un qualunque diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Per inviare la domanda di partecipazione accedi al seguente indirizzo https://aplcatd.ilmiotest.it/

Concorso Centri impiego Piemonte

La selezione consiste in una prova scritta ed un colloquio. Le materie d’esame sono specificate nei due bandi linkati anche a fine articolo. Vediamole nel dettaglio.

Continua a leggere l’articolo per scoprire le materie da studiare e clicca qui se vuoi ricevere una notifica email non appena il manuale sarà disponibile!

Profilo Tecnico servizi per l’impiego (diplomati)

Prova scritta

  • Elementi di normativa in materia di politiche e servizi del lavoro con particolare riguardo al D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 150;
  • Gestione dei servizi per l’impiego: servizi ai cittadini ed alle imprese, compreso il collocamento mirato, forniti dai centri per l’impiego come individuati dal decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n 4 dell’11/1/2018.
  • Gestione dei servizi previsti dal D.L. 4/2019 convertito in Legge n. 26 del 30 marzo 2019 “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni”.

Prova orale

Verterà, in aggiunta alle materie previste per la prova scritta, sulle seguenti:

  • elementi della normativa inerente il rapporto di lavoro pubblico con particolare riferimento agli enti Locali;
  • elementi del Codice dell’Amministrazione Digitale;
  • elementi di diritto amministrativo (con riferimento agli atti ed al procedimento amministrativo, all’attività contrattuale ed alla responsabilità della Pubblica Amministrazione);
  • elementi di ordinamento statale, regionale e degli Enti Locali;
  • elementi di normativa in materia di prevenzione e contrasto della corruzione, di trasparenza, di diritto di accesso e di privacy.
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese.

Profilo Specialista mercato del lavoro (laureati)

Prova scritta

  • Normativa nazionale e regionale in materia di lavoro e di politiche a sostegno dell’occupazione (con particolare riferimento al D. Lgs. 150/2015 ed alla Legge n. 26/2019), misure, programmi ed incentivi a sostegno all’occupazione a livello nazionale e regionale,
  • Programmazione regionale in materia di servizi al lavoro e politiche attive a valere sul FSE+ e sul programma GOL;
  • Legislazione nazionale e programmazione regionale in materia di potenziamento dei Centri per l’impiego
  • Tecniche di ricerca attiva del lavoro.

Prova orale

Verterà, in aggiunta alle materie previste per la prova scritta, sulle seguenti:

  • Elementi di diritto amministrativo e di diritto pubblico con approfondimento sulla legge n. 241/1990, sulla normativa in materia di autocertificazione e sul trattamento dei dati personali e sensibili;
  • normativa sulla trasparenza amministrativa; conoscenza del C.C.N.L. Regioni ed Autonomie locali e del Codice di comportamento dei dipendenti pubblici; normativa in materia di reati contro la PA.
  • Gestione dei servizi per l’impiego: servizi ai cittadini ed alle imprese, compreso il collocamento mirato, forniti dai Centri per l’Impiego come individuati dal decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n 4 dell’11/1/2018.
  • Gestione dei servizi previsti dal D.L. 4/2019 convertito in Legge n. 26 del 30 marzo 2019 “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni”.
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e conoscenza della lingua inglese.

Clicca qui il manuale di preparazione al concorso

Scarica il bando Concorso Centri impiego Piemonte

Clicca qui per il bando per laureati

Clicca qui per il bando per diplomati

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it