Concorso Carabinieri 2020: puoi fare domanda fino al 15 aprile Nuovo bando di concorso per Allievi Carabinieri

 

Condividi

concorso-carabinieri-2020

2 min di lettura

Concorso Carabinieri 2020: puoi fare domanda fino al 15 aprile. Prorogato al 15 aprile il termine per presentare la tua domanda di partecipazione al concorso carabinieri 2020. Ha preso ufficialmente il via il nuovo piano di reclutamento per un totale di 3.581 allievi Carabinieri in ferma quadriennale. L’opportunità nell’Arma dei Carabinieri, come si vedrà nei dettagli, è aperta anche ai civili e costituisce uno step importante del progetto annunciato dall’Esecutivo qualche mese fa per rafforzare il corpo delle forze dell’ordine. L’avviso sullo slittamento del termine sul come fare domanda è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale.

Tramite il portale dedicato al concorso sul sito internet dei Carabinieri si potrà consultare il bando  e anche tutte le fasi della procedura che sarà seguita nei prossimi mesi.

Se vuoi saperne di più su prove, tempistiche e materie: Scarica il bando da 3.581 posti come Allievi Carabinieri

Come prepararsi?

Se vuoi prepararti alle prove preselettive del nuovo concorso Carabinieri 2020 ti consigliamo questo manuale completo.

Concorso Carabinieri 2020: quali prove ci sono?

Il concorso partirà con una prova scritta di selezione, seguita dalle prove di efficienza fisica e dagli accertamenti psicofisici.
Ci saranno poi gli accertamenti attitudinali seguiti dalla verifica delle conoscenze di lingua inglese e dalla valutazione dei titoli.
In particolare, la prova selettiva consisterà in un questionario di cento domande vertenti su:

  • argomenti di cultura generale (italiano, attualità, storia, geografia, matematica, geometria, costituzione e cittadinanza italiana e scienze),
  • storia e struttura ordinativa dell’Arma
  • comprensione di un testo scritto e logica deduttiva (ragionamento numerico e capacità verbale)
  • informatica (conoscenze delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse)
  • una lingua straniera a scelta tra il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco.
 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it