Concorso Avvocati INPS: arrivate più di 8mila domande Consigli per la preparazione e per lo studio

 

Condividi

concorso-inps-avvocati-2021-prove-materie

2 min di lettura

Concorso INPS Avvocati: arrivate più di 8mila domande. A comunicare il numero di domande pervenute per il concorso INPS è proprio l’Istituto che, aggiornando la pagina relativa al bando di concorso, rende noti numeri davvero impressionanti. Per il bando da 15 posti da avvocati più di 8mila persone hanno presentato la domanda di partecipazione. In cosa consiste la prova preselettiva concorso INPS Avvocati? Quali sono i manuali consigliati?

Concorso avvocati INPS: i numeri

L’INPS ha pubblicato il seguente comunicato:

Si rende noto che sono pervenute n.8645 domande di partecipazione al concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 professionisti dell’Area legale (avvocato I livello) nei ruoli del personale dell’INPS.

Concorso INPS avvocati: la prova preselettiva

La prova preselettiva, che si svolgerà sicuramente dal momento che sono pervenute più di 600 domande, verterà sulle seguenti materie:

  • diritto costituzionale e diritto dell’Unione Europea
  • diritto amministrativo
  • diritto penale e procedura penale
  • diritto civile e procedura civile
  • diritto del lavoro e legislazione sociale

La preselezione, il cui espletamento potrà essere affidato a qualificati enti pubblici o privati, sarà realizzata con l’ausilio di sistemi informatici.

La prova preselettiva sarà superata da un numero di candidati pari a 20 volte il numero dei posti banditi, dunque da 300 candidati più tutti coloro che si classificheranno ultimi ex-aequo per punteggio.

Come prepararsi al concorso INPS avvocati

Dal momento che la preselezione coinvolgerà un elevato numero di candidati, la competizione sarà particolarmente intensa. A tal fine, si consiglia di completare la propria preparazione con i manuali che ripercorrano le materie previste dal bando e che diano una visione d’insieme degli argomenti da studiare.

Per garantire un elevato grado di approfondimento, soprattutto dato lo spessore del concorso, l’offerta della Casa editrice Simone è suddivisa in due diversi manuali: uno comune anche ai più recenti concorsi banditi dal Ministero della giustizia e, l’altro, specifico per il concorso INPS che completa le materie del primo libro.

Consulta il bando di concorso INPS

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it