TFA sostegno 2021 e requisiti: chi potrà partecipare? In arrivo il bando TFA sostegno

 

Condividi

tfa-sostegno-2021

2 min di lettura

TFA sostegno 2021 e requisiti: chi potrà partecipare? Dopo essersi avviato il corso TFA sostegno 2020, si pensa ora al nuovo bando sostegno. I posti da docente di sostegno sono molto ambiti e per partecipare alle selezioni dei concorsi scuola futuri occorre essere in possesso dell’abilitazione sostegno che si consegue, appunto, dopo il completamento del ciclo TFA. Stante la pandemia ancora in corso, anche le modalità di svolgimento del TFA 2021 si prevede saranno diverse (si parla addirittura di TFA online). Vediamo nel dettaglio a cosa serve il TFA e quali sono i requisiti per partecipare.

A cosa serve il TFA

Il TFA è un periodo di formazione teorico-pratico che viene attivato presso le principali Università italiane e che, una volta portato a termine, consente di ottenere l’abilitazione necessaria per partecipare ai nuovi concorsi scuola come posto su sostegno. In altri termini, completando il TFA puoi diventare un insegnante di sostegno. Non solo potrai partecipare ai concorsi con le procedure dedicate al sostegno, ma potrai avere anche molte più chance di essere chiamato per le supplenze nelle scuole dato che – al 2021– c’è una forte carenza di cattedre di sostegno.

TFA sostegno 2021: i requisiti

Per accedere alle selezioni TFA è necessario uno tra i seguenti requisiti:

  • abilitazione per la classe di concorso;
  • laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente ed equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso con i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Per gli ITP si potrà accedere con il diploma. Non saranno richiesti i 24 CFU.

L’uscita del bando è attesa nei prossimi due mesi.

Vuoi diventare docente di sostegno? Nella Legge di bilancio 2021sono stati previsti nuovi posti per docenti di sostegno: ben 25mila posti in più da distribuire lungo il prossimo triennio.

Per approfondire: leggi anche Concorso sostegno: 25mila posti in più con la Legge di bilancio 2021

Come iniziare a prepararsi?

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it