Concorso scuola ordinario 2021: prove tra giugno e luglio Info utili sul concorso docenti per laureati con 24 CFU

 

Condividi

concorso-docenti-2021-prove

2 min di lettura

Arrivano importanti novità sul concorso docenti ordinario 2021. Le prove preselettive concorso scuola dovrebbero tenersi tra giugno e luglio di quest’anno. Il sindacato S.n.a.l.s. riporta le linee d’indirizzo confermate durante una riunione tenutasi al Miur con la predisposizione del piano attuativo futuro. Nei mesi di giugno e luglio, subito dopo la fine dell’anno scolastico in corso, il personale ATA potrà offrire supporto per lo svolgimento delle prove già programmate del concorso scuola ordinario 2021. Dunque il concorso ordinario scuole secondarie prenderà il via nei prossimi mesi.

Ricordiamo che il concorso ordinario, così come tutti gli altri concorsi pubblici 2021, resta confermato nonostante il mutamento dello scenario di Governo.

Prove concorso scuola ordinario 2021 a giugno

Lo conferma anche la nota n.155 del 2 febbraio 2021, a firma del capo dipartimento, Giovanna Boda, nell’incontro il MIUR ha disposto il piano per il reperimento delle aule e dei laboratori atti alla prova preselettiva. Entro il 19 febbraio le scuole dovranno informare il MIUR del numero di postazioni che hanno a disposizione, tenendo ovviamente conto:

  • del distanziamento sociale previsto dalle disposizioni attualmente vigenti;
  • dell’eventualità che potrebbero esserci misure più o meno stringenti.

Concorso laureati e 24 CFU: la preselettiva dell’ordinario

La prova preselettiva del concorso scuola ordinario 2020 (posti comuni e di sostegno) consiste in una prova computer based da sostenere in un tempo limite di 60 minuti e volta all’accertamento di:

  • capacità logiche (20 domande)
  • comprensione del testo (20 domande)
  • conoscenza della normativa scolastica (10 domande)
  • lingua Inglese (livello B2). (10 domande)

Il concorso scuola ordinario prevede la pubblicazione della banca dati che, però, non può essere considerata come l’unica modalità utile per la preparazione al concorso. Ricordiamo anche che il punteggio della prova preselettiva non farà media.

Per approfondire: leggi anche Preselettiva concorso ordinario docenti: perché non basterà studiare solo la banca dati

La valutazione

La valutazione delle prove del concorso laureati 24 cfu è effettuata assegnando:

  • 1 punto a ciascuna risposta esatta;
  • 0 (zero) punti alle risposte non date o errate.

A rigor di logica, ciò che conviene fare durante lo svolgimento della prova è rispondere comunque a tutte le domande.

Come prepararsi al concorso scuola ordinario 2021

La logica e le altre materie sono presenti nei volumi che indichiamo di seguito:

Per l’inglese

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it