Concorso OSS Napoli 2021: 162 posti Ospedali dei Colli Nuovi concorsi OSS in Campania

 

Condividi

concorsi-oss-campania-2021-napoli

2 min di lettura

Concorso OSS Napoli 2021: bando Ospedali dei Colli da 162 posti. L’UOC Gestione Risorse Umane dell’Azienda Ospedaliera dei Colli di Napoli ha pubblicato una determinazione del Direttore generale che indice un bando di concorso OSS da 162 posti. Continua a leggere l’articolo per sapere come saranno effettuate le nuove assunzioni OSS in Campania.

Concorsi OSS 2020 Napoli: requisiti

Per partecipare al nuovo concorso OSS Campania occorrono due diversi requisiti:

  • Attestato di qualifica per Operatore Socio Sanitario, conseguito ai sensi dell’art. 12 del Provvedimento 22.02.2001 della Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 19.04.2001 – Serie Generale;
  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico, ovvero provvedimento di equipollenza del titolo conseguito all’estero e rilasciato dagli organi competenti.

Come fare domanda concorso OSS

La domanda di partecipazione al concorso, pena esclusione, dovrà essere presentata esclusivamente online compilando il form presente nel sito https://ospedalideicolli.iscrizioneconcorsi.it.

La domanda dovrà essere presentata entro 30 giorni a partire dalla pubblicazione del bando in Gazzetta ufficiale.

Prove e punteggi

La Commissione disporrà complessivamente di punti 100 così ripartiti:

  • 40 punti per i titoli;
  • 60 punti per le prove d’esame.

I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti:

  • Titoli di carriera punti 20;
  • Titoli accademici e di studio punti 5;
  • Pubblicazioni e titoli scientifici punti 5;
  • Curriculum formativo e professionale punti 10.

I punti per le prove d’esame sono così ripartiti tra le prove:

  • 30 punti per la prova pratica;
  • 30 punti per la prova orale.

Programma delle materie

Nel caso in cui siano presentate più di 100 domande, si procederà con una prova preselettiva consistente nella somministrazione di quesiti a risposta multipla di cultura generale e/o logica nonché vertenti sulle materie già indicate quale oggetto della prova pratica.

La prova pratica (punti 30) consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale richiesta.

La prova orale (30 punti) consisterà in un colloquio sulle materie oggetto della prova pratica. La prova comprenderà, oltre ad elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese.

Scarica il bando 162 OSS Napoli

Come prepararsi al concorso OSS

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it