Concorso Enac: bando per funzionari da 72 posti nell’Aviazione civile Nuovi concorsi all'ENAC per laureati

 

Condividi

concorso-enac-2021

3 min di lettura

Concorso Enac: bando per 72 funzionari nell’Aviazione civile. Nella Gazzetta ufficiale concorsi del 22 giugno è stato infatti pubblicato un bando di concorso dall’Ente Nazionale per l’Aviazione civile indirizzato a diverse figure professionali. Oltre a concorsi per tecnici e concorsi per ingegneri, vi è anche un bando di concorso per amministrativi. In particolare si richiedono 72 posti di Funzionario nei ruoli dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – categoria C, posizione economica C1. E’ uno dei concorsi per funzionari più quotati dell’ultimo periodo essendo un concorso ordinario con prova preselettiva.

Clicca qui per inserire la tua email e rimanere aggiornato sull’uscita dei manuali e delle notizie sul concorso Enac. 

I posti a concorso

I posti sono così suddivisi:

Direzione Generale: 30
Direzioni territoriali: 42

Requisiti per partecipare al concorso Enac

Il bando richiede l’aver conseguito il diploma di laurea specialistica o magistrale o a ciclo unico in Giurisprudenza (LM-01), Scienze dell’economia (LM-56), Scienze statistiche (LM-82) o equiparate.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata, esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sulla piattaforma dedicata, raggiungibile dal sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.enac.gov.it.

Per partecipare si richiede il pagamento di una tassa di concorso di 10,00 euro.

Prove del concorso Enac: cosa prevede

Il bando Enac prevede una prova preselettiva, una prova scritta e la valutazione dei titoli con prova orale.

La prova preselettiva consiste in un test da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla diretti a verificare le capacità logico-deduttive dei candidati, nonché la conoscenza delle seguenti materie:

  • Organizzazione e competenze istituzionali dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile;
  • Diritto privato;
  • Diritto costituzionale;
  • Diritto amministrativo;
  • Contabilità dello stato e degli enti pubblici;
  • Elementi di macroeconomia.

La prova scritta

La prova scritta, a contenuto teorico-pratico, è volta a valutare l’attitudine al ragionamento giuridico dei candidati, la capacità di impostare analisi critiche di problemi complessi e di proporre soluzioni argomentate e verterà su tre distinti quesiti riferiti ad una o più delle seguenti materie ed argomenti, prevedendo anche l’impiego della lingua inglese per la formulazione di un quesito e per la relativa risposta da parte dei candidati:

  • diritto amministrativo
  • diritto della navigazione – parte aeronautica
  • diritto dell’unione europea
  • regolamenti e altra normativa dell’Unione Europea in materia di aviazione civile
  • elementi di economia dei trasporti.

La prova orale

La prova orale verterà sulle stesse materie della prova scritta.

Nel corso del colloquio orale verrà, altresì, verificata la specifica attitudine al ruolo del candidato mediante la sottoposizione di quesiti situazionali inerenti lo svolgimento dei compiti e delle mansioni del relativo profilo professionale, al fine di verificare sia le competenze tecniche che le capacità individuali, organizzative e
relazionali dei candidati.

Valutazione dei titoli

Il concorso Enac prevede l’attribuzione di un punteggio aggiuntivo relativamente al:

  • voto di laurea;
  • titolo di laurea aggiuntivo;
  • titolo universitario aggiuntivo (master, dottorato, SSPL).

Come prepararsi al concorso Enac

E’ in preparazione il manuale specifico di preparazione a questo concorso. Clicca sulla copertina e poi su “Avvisami quando disponibile“: riceverai una comoda notifica via email non appena il libro sarà disponibile.

Scarica il bando Enac

Bando Enac pdf

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it