Concorso Comune di Genova: bando 75 funzionari amministrativi laureati Concorsi per laureati in Liguria

 

Condividi

concorsi-liguria-comune-genova-2021

2 min di lettura

Concorso Comune di Genova: bando 75 funzionari amministrativi laureati. Nella gazzetta ufficiale concorsi del 27 aprile è stato pubblicato un bando di concorso dal Comune di Genova per nuove assunzioni in Liguria per 75 funzionari amministrativi laureati. Il nuovo concorso prevede una valutazione titoli ai sensi dell’art. 10 del D.L. 44/2021 e poi lo svolgimento di prove scritta e orale. Vediamo nel dettaglio i

Requisiti

Per partecipare al concorso Comune di Genova si richiede il possesso di un titolo di laurea almeno di I livello in discipline giuridiche, economiche o delle scienze politiche. L’elenco completo delle lauree ammesse è indicato nel bando di concorso.

Le domande possono essere presentate entro il 12 maggio tramite l’applicazione online.

Valutazione dei titoli per le prove successive

L’Amministrazione, ai sensi dell’art. 10 D.L. n. 44/2021 “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici”, prevede una fase di valutazione dei titoli legalmente riconosciuti ai fini dell’ammissione alle successive fasi concorsuali.

I titoli valutabili non potranno superare il valore massimo complessivo di 10 punti.

In particolare si valuterà il voto di laurea, il possesso di ulteriori titoli di studio e il possesso dell’abilitazione alla professione forense.

Unisciti alla Community di Concorsando/Simone con il gruppo Facebook dedicato al concorso Comune di Genova.

Le prove

Saranno ammessi a partecipare alla prova scritta i 300 candidati che avranno ottenuto il miglior punteggio nella fase di valutazione dei titoli, fatte salve eventuali parità di collocazione all’ultimo posto utile.

Le prove consisteranno in una prova scritta ed una prova orale.

La prova scritta consiste nella risoluzione di quesiti a risposta multipla e si articola come segue:

a) quesiti volti a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle seguenti materie:
– Diritto Amministrativo;
– Normativa in materia di contratti pubblici (lavori, servizi e forniture);
– Normativa in materia di contabilità pubblica;
– Normativa in materia di tributi locali;
– Diritto Civile limitatamente al libro IV del Codice Civile;
– Ordinamento delle Autonomie Locali;
– Regolamentazione dei Servizi Pubblici Locali;
– Elementi di Diritto Societario.
b) test di tipo psico-attitudinale (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi).

La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà altresì sui seguenti argomenti:

• Reati concernenti la Pubblica Amministrazione;
• Normativa sul trattamento dei dati personali, anticorruzione e trasparenza;
• Disciplina normativa e contrattuale del lavoro alle dipendenze degli Enti Locali,
Codice di Comportamento, diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
• Nozioni sul Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi del Comune di
Genova.

Scarica il bando di concorso

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it