Concorso assistenti amministrativi ASST Pavia: bando da 10 posti per diplomati Concorso all'Azienda sanitaria di Pavia

 

Condividi

concorso-assistente-amministrativo-2020-pavia

2 min di lettura

Concorso assistenti amministrativi ASST Pavia: bando da 10 posti per diplomati. Nella Gazzetta ufficiale del 25 settembre è stato pubblicato un bando di concorso per nuove assunzioni di assistenti amministrativi presso l’ASST di Pavia. In particolare, il nuovo personale sarà di categoria C e sarà assegnato a diverse strutture territoriali indicate nel bando di concorso. A fine articolo è disponibile il bando da scaricare in formato pdf.  Vediamo i dettagli del nuovo concorso assistenti ASL Pavia.

Concorso assistenti ASL Pavia:  requisiti

Per partecipare al concorso si richiede un diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Inoltre, si richiede il pagamento della tassa di concorso di 15,00 euro. La domanda va presentata tramite il form online disponibile sul sito dell’ASST Pavia.

Le domande potranno essere presentate entro il 26 ottobre.

Le prove

Qualora il numero dei candidati iscritti ed ammissibili risulti pari o superiore a 200, le prove d’esame potranno essere precedute da una preselettiva. Le prove di esame per Assistente Amministrativo – cat. C – sono articolate in:

1) prova scritta che potrà consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica e verterà sulle specifiche attività del profilo a concorso e in particolare sulle seguenti materie:

  • diritto amministrativo;
  • legislazione sanitaria nazionale e regionale;
  • elementi di finanza pubblica;
  • legislazione in materia di pubblici appalti;
  • sistemi di programmazione e controllo in ambito sanitario;
  • disposizioni legislative a tutela del cittadino nei suoi rapporti con la pubblica amministrazione;
  • disposizioni penali e civili in materia di pubblico impiego.

2) prova pratica: consistente nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta, relative alle materie oggetto del concorso;

3) prova orale: verterà sull’approfondimento delle materie di cui alla prova scritta e alla prova pratica. Durante la prova orale sarà accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse nonché la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua a scelta del Candidato tra inglese e francese.

Come prepararsi?

Scarica il bando di concorso

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it