35 posti all’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) Iscrizioni entro il 20 aprile 2018

 

Condividi

2 min di lettura

E’ stato pubblicato il bando di concorso per l’assunzione presso l’ANAC – Autorità Nazionale Anticorruzione, di 35 unità da inquadrare nella Categoria A – parametro retributivo  F1 – per il profilo “Specialista di area amministrativa e giuridica”.
L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha conferito la delega alla Commissione Interministeriale RIPAM per la gestione di tutto l’iter concorsuale, che si avvale della collaborazione di Formez PA.
La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il termine perentorio del 20 aprile 2018 alle ore 16,00 esclusivamente via Internet, tramite il sistema step-one, compilando l’apposito modulo elettronico attivo dal giorno 21 marzo 2018.

Il titolo di studio richiesto è la laurea magistrale in: Giurisprudenza, Teoria e Tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Scienze della politica Studi Europei.

Il concorso prevede:

  • una prova preselettiva, consistente in una prova a test per la verifica delle attitudini all’apprendimento di carattere logico-matematico e critico-verbale, nonché delle materie oggetto della prima prova scritta.
    La banca dati, da cui saranno estratti i quesiti oggetto della prova, sarà resa pubblica almeno 15 giorni prima della prova stessa, sul sito RIPAM/Formez;
  • una prova scritta teorica consistente nella somministrazione di quesiti a risposta multipla per la verifica delle conoscenze direttamente riferite all’ambito professionale per il quale si concorre (Nozioni di Diritto dell’Unione Europea, Nozioni di Contabilità di Stato, Diritto Penale, Diritto Costituzionale, Diritto Civile, Diritto Amministrativo, Disciplina del Lavoro Pubblico) e delle conoscenze relative alle tecnologie informatiche e/o della comunicazione e/o del CAD e della conoscenza della lingua inglese;
  • una prova scritta teorico-pratica consistente nella predisposizione di un atto amministrativo o documento attinente la concreta attività lavorativa e le mansioni del profili per il quale si concorre;
  • una prova orale sulle materie oggetto della prima prova scritta;
  • la valutazione dei titoli conseguiti dal candidato, che andrà a incrementare il punteggio finale.

 

Per risolvere eventuali dubbi e per chiarimenti, e comunque prima di procedere all’iscrizione, si consiglia  di prendere visione della Guida alla compilazione della domanda e delle FAQ.
È anche possibile, per formulare specifici quesiti, scrivere a: iscrizioni.ripam@formez.it o telefonare al numero riservato ai candidati ai concorsi RIPAM al n. 06 82888788, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.15.


Come prepararsi al concorso ANAC

Manuale Concorso ANAC
Concorso Ripam – 35 Specialisti area amministrativa e giuridica ANAC

Manuale completo per la prova preselettiva – Quiz commentati di: • Logica matematica • Logica critico-verbale • Discipline giuridiche • Inglese • Informatica – con SOFTWARE per la simulazione della prova d’esame

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it