Concorsi OSS 2020: bando da 274 posti all’ASL Liguria Pubblicato un nuovo bando sul Bollettino ufficiale della Regione Liguria

 
concorsi-oss-274-post-asl-liguria

La Regione Liguria ha pubblicato un nuovo bando di concorso da OSS 2020 da 274 posti a tempo indeterminato. A darne notizia è il Bollettino Ufficiale n.49 del 4 dicembre che ha indetto un bando di concorso pubblico unificato per assumere nuovo personale da inquadrare come Operatore Sociosanitario di Categoria B e con livello economico senior. Il concorso, aperto anche a chi abbia la terza media purché qualificato con uno specifico corso di formazione OSS, apre la strada a diverse strutture sanitarie del territorio ligure, come ad esempio nell’Area Metropolitana Genovese, l’ASL 1 e 2, Osp. Pol. San Martino – IRCCS e così via. Nel bando di concorso, che verrà presto pubblicato in Gazzetta ufficiale, sono specificati gli enti e il numero dei posti assegnato a ciascuna struttura sanitaria regionale.

Concorso OSS Liguria: requisiti

Per partecipare al nuovo concorso OSS Liguria occorre essere in possesso di alcuni requisiti specifici, quali:

  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o l’assolvimento dell’obbligo scolastico, ovvero provvedimento di equipollenza del titolo conseguito all’estero e rilasciato dagli organi competenti;
  • attestato di qualifica di operatore sociosanitario conseguito a seguito del superamento di corso di formazione

Concorso OSS Liguria: come fare domanda

La domanda deve essere compilata online dopo la pubblicazione del bando in Gazzetta ufficiale tramite il sito internet concorsi-alisa.regione.liguria.it. Per partecipare occorrerà effettuare il pagamento di una tassa di concorso di 10,00 euro.

 

Concorso OSS Liguria: preselezione

Potrebbe essere indetta una prova preselettiva in vista dell’elevato numero di domande di partecipazione pervenute. La preselezione, che non è prova concorsuale, consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla:

  • sulle capacità logiche e di ragionamento
  • sulle capacità relazionali e di problem solving applicabili a situazioni operative tipiche della professione
  • sulle conoscenze di base nelle materie di studio proprie della qualifica
  • sull’organizzazione del Servizio Sanitario della Regione Liguria

Concorso OSS Liguria: prove e titoli

La Commissione dispone complessivamente di 100 punti, da attribuire ai titoli (40) e alle prove d’esame (60). Sono previste due prove, una pratica e una orale.

Di seguito il programma:

Prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale di OSS e potrà consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla sui seguenti argomenti:

  • ruolo e competenza dell’OSS
  • elementi di legislazione sanitaria nazionale e regionale
  • elementi di diritto del lavoro e CCNL Sanità
  • elementi di igiene generale, degli ambienti e delle attrezzature
  • elementi di assistenza diretta alla persona, in rapporto a particolari situazione di vita e tipologia di utenza, per quanto riguarda la soddisfazione dei bisogni fondamentali della persona, il trasporto degli utenti e la movimentazione dei carichi inanimati, strumenti di lavoro nell’équipe assistenziale – elementi di etica e metodologia del lavoro
  • elementi di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori
  • l’identificazione dei più comuni sintomi di allarme ed elementi di primo soccorso.

 

Prova orale: verterà sulle materie oggetto della prova pratica.

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti su questo articolo


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it