Concorsi infermieri in Campania: bando da 54 posti all’ASL Avellino Nuovi posti infermieri in Campania

 

Condividi

concorsi-campania-infermieri-avellino-asl

2 min di lettura

Concorsi infermieri in Campania: bando da 54 posti all’ASL Avellino. Se sei in cerca di nuovi concorsi per infermieri, potrebbe esserti utile sapere che l’ASL Avellino ha pubblicato un nuovo bando per nuove assunzioni 2020 di ben 54 collaboratori professionali sanitari. Le nuove assunzioni in Campania si rendono necessarie dopo i pensionamenti e il periodo post Covid-19. A fine articolo potrai scaricare il bando pdf. Ricorda, inoltre, che potrai consultare la nostra sezione dedicata ai concorsi ASL.

Concorso infermieri ASL Avellino: requisiti

Chi può partecipare al nuovo concorso ASL Avellino? Per partecipare si richiede come titolo di studio una laurea in Infermieristica – Classe L/SNT01 – Lauree delle Professioni sanitarie Infermieristiche e Professione sanitaria ostetrica, oppure un diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D. Lgs 30.12.1992, n. 502 e s.m.i., ovvero altri diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni (D.M. 27 luglio 2000), al Diploma Universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.

Si richiede, inoltre, l’iscrizione al relativo albo professionale.

Concorso ASL: come fare domanda

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere prodotta, pena esclusione, esclusivamente tramite procedura telematica, presente nel sito https://aslavellino.iscrizioneconcorsi.it.

Concorsi infermieri Campania Avellino: le prove

Per sapere il programma d’esame completo ti invitiamo a consultare il bando in formato pdf a fine articolo.

Le prove d’esame sono le seguenti:

  • scritta: redazione di un elaborato o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla vertenti sulla professione specifica dell’infermiere;
  • pratica: soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla tesi alla verifica delle conoscenze relative all’esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale dell’infermiere;
  • orale: vertente su argomenti attinenti al profilo al concorso. La prova orale comprenderà anche la verifica della conoscenza informatica e di una lingua straniera, almeno a livello iniziale, a scelta tra l’inglese e il francese.

Scarica il bando di concorso

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it