Concorsi Giustizia Tributaria 2022: nuove assunzioni di amministrativi e giudici Ecco cosa si prevede per le assunzioni in giustizia tributaria

 

Condividi

concorsi-giustizia-tributaria-2022-amministrativi

2 min di lettura

Concorsi Giustizia Tributaria 2022: nuove assunzioni di amministrativi e giudici. É stata pubblicata in Gazzetta ufficiale la Legge 130/2022 che stabilisce nuove norme in materia di giustizia tributaria e processi. Insieme a disposizioni specifiche per lo snellimento dei processi, sono previste anche nuove assunzioni 2022 a tempo pieno e indeterminato.

I nuovi inserimenti sono resi necessari per dare attuazione alle disposizioni previste dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) in materia di giustizia tributaria e per incrementare il livello di efficienza degli uffici e delle strutture centrali e territoriali della giustizia tributaria.

Concorsi nella giustizia tributaria 2022: gli amministrativi

Sono previste nuove assunzioni di personale amministrativo nella giustizia tributaria. La relazione alla legge spiega che tali assunzioni si rendono necessarie a causa dei numerosi pensionamenti registrati nell’ultimo quinquennio, che stanno rendendo gravoso il supporto alla funzione giurisdizionale facendo addirittura chiudere le sedi per mancanza di personale e inevitabili ritardi nella definizione dei giudizi.

In particolare, si autorizza inoltre il MEF ad assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato ben 195 nuove unità di personale:

  • per l’anno 2022, 20 unità di personale dirigenziale non generale, di cui 18 unità da destinare alla direzione di uno o più uffici di segreteria di corti di giustizia tributaria e 2 unità da destinare alla Direzione della giustizia tributaria del Dipartimento delle finanze;
  • per l’anno 2022, 50 unità di personale non dirigenziale da inquadrare nell’Area funzionari, posizione economica F1, di cui 25 unità da destinare agli uffici del Dipartimento delle finanze–Direzione della giustizia tributaria e 25 unità da destinare al Consiglio di presidenza della giustizia tributaria;
  • per l’anno 2023, 75 unità di personale non dirigenziale da inquadrare nell’Area funzionari, posizione economica F1, e 50 unità di personale da inquadrare nell’Area assistenti, posizione economica F2, da destinare agli uffici di segretaria delle corti di giustizia tributaria.

Concorsi per giudici tributari

Secondo quanto previsto dalla legge, il Ministero dell’economia e delle finanze è autorizzato ad assumere 100 unità di magistrati tributari per l’anno 2023 e 68 unità per ciascuno degli anni 2024, 2025, 2026, 2027, 2028, 2029 e 2030, per un totale di 476 unità.

Leggi la legge completa cliccando qui

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it