Concorsi ASL: decine di posti per diplomati e laureati come assistenti e collaboratori amministrativi Concorsi e novità in Gazzetta ufficiale

 

Nuovi concorsi per entrare nelle ASL come personale della sanità. Sono decine le opportunità che si presentano nelle Gazzette ufficiali che permettono, sia a diplomati che a laureati, di aspirare ad un posto di lavoro fisso a tempo pieno e indeterminato. In questo caso si tratta dell’ASL Latina e ASP Trapani che hanno pubblicato sull’ultima Gazzetta ufficiale degli interessanti concorsi pubblici per diplomati e laureati. Il concorso previsto dall’ASL Latina è un concorso unico che mira a distruibire il personale tra 4 diverse Aziende sanitarie locali (Frosinone, Viterbo, Roma 3 e Latina).

Vediamo nel dettaglio quali sono i posti disponibili.

 

Concorso ASL Latina: 70 posti per diplomati

L’ASL di Latina ha pubblicato un bando di concorso per 70 unità complessive da assistente amministrativo. I 70 posti complessivi di assistente amministrativo, categoria C, saranno assegnati nel modo seguente:

  • 17 posti presso l’Azienda sanitaria locale di Latina (di cui 10 riservati);
  • 5 posti presso l’Azienda sanitaria locale di Frosinone (di cui 4 riservati);
  • 10 posti presso l’Azienda sanitaria locale di Viterbo (di cui 3 riservati);
  • 38 posti presso l’Azienda sanitaria locale Roma 3 (di cui 11 riservati).

Le riserve di posti sono previste dalle normative nazionali sia per il personale interno che per i volontari delle Forze Armate. Al netto delle riserve, dunque, i posti da assegnare sono in totale 42. Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 26 dicembre.

 

Concorso ASL Latina: le prove

Le prove di esame consisteranno in:

  • Prova scritta: vertente su argomenti di Diritto Amministrativo, Legislazione Sanitaria Nazionale e Regionale ed Organizzazione Aziendale.
  • Prova Pratica: consistente nella predisposizione di documenti o atti amministrativi connessi alla qualificazione professionale propria del profilo di Assistente Amministrativo – Cat. C.
  • Prova Orale: vertente sulle materie della prova scritta, oltre che elementi di informatica e la verifica, della conoscenza almeno a livello iniziale della lingua inglese.

 

Concorso ASP Trapani: 10 posti da collaboratore amministrativo professionale

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani ha indetto un concorso per laureati da 10 posti da collaboratore amministrativo professionale (cat. D). I collaboratori amministrativi si affiancano ad altre 82 posti per altre figure professionali come austisti, centralinisti e collaboratori tecnico-professionali in campo sanitario. Possono accedere alla selezione i laureati in giurisprudenza, scienze politiche e economia. Anche in questo caso si può presentare la domanda di partecipazione entro il 26 dicembre.

 

Concorso ASP Trapani: le prove

Nel caso in cui dovessero pervenire più di 500 domande di partecipazione si terranno delle prove preselettive che verteranno sugli argomenti previsti per la prova scritta.

  • Prova scritta: vertente su argomenti di Diritto AmministrativoLegislazione Sanitaria Nazionale e Regionale ed Elementi di diritto penale.
  • Prova Pratica: consistente nella predisposizione di documenti o atti amministrativi connessi alla qualificazione professionale

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti su questo articolo


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it