Concorso 375 Infermieri – Azienda Ospedaliera dei Colli – Napoli

 

Condividi

Scadenza Domanda19/01/2020Numero posti
Professione

Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento con rapporto di lavoro a tempo indeterminato di n. 375 unità di personale di comparto con profilo professionale di C.P.S. Infermiere, ctg. D, di cui n. 150 posti riservati a titolari di rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato con anzianità, alla data di pubblicazione del presente bando, pari almeno ad anni tre di servizio alle dipendenze dell’A. O. dei Colli di Napoli nello stesso profilo e ruolo messo a concorso, ai sensi dell’art. 35, co. 3 bis, lett. a) D. Lgs. n. 165/2001 da destinare alle UU.OO. afferenti al centro regionale di malattie infettive, alla rete dell’emergenza – urgenza ed alla rete dei trapianti.

Area geograficaCampaniaProvinciaNapoli
FonteGazzetta Ufficiale del 20/12/2019 n. 100

Area geografica Campania

Provincia Napoli

Gazzetta Ufficiale del 20/12/2019 n. 100

Termine di presentazione della domanda 19/01/2020

Date e sedi di esame

La data, l’ora e la sede di espletamento delle prove concorsuali saranno comunicate agli ammessi entro i termini previsti dal DPR n. 220/2001, esclusivamente a mezzo avviso pubblicato sul sito internet istituzionale www.ospedalideicolli.it – nella sezione Concorsi e Borse di studio, con valenza di notificazione agli interessati a tutti gli effetti di legge.

Numero di posti a concorso

Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento con rapporto di lavoro a tempo indeterminato di n. 375 unità di personale di comparto con profilo professionale di C.P.S. Infermiere, ctg. D, di cui n. 150 posti riservati a titolari di rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato con anzianità, alla data di pubblicazione del presente bando, pari almeno ad anni tre di servizio alle dipendenze dell’A. O. dei Colli di Napoli nello stesso profilo e ruolo messo a concorso, ai sensi dell’art. 35, co. 3 bis, lett. a) D. Lgs. n. 165/2001 da destinare alle UU.OO. afferenti al centro regionale di malattie infettive, alla rete dell’emergenza – urgenza ed alla rete dei trapianti.

Prove

PROVA PRESELETTIVA
L’Azienda, nel caso di un numero elevato di istanze di partecipazione, si riserva di procedere all’espletamento di una prova preselettiva consistente nella somministrazione di quesiti a risposta multipla di cultura generale nonché vertenti sulle materie già indicate quale oggetto della prova scritta.

Le prove di esame consisteranno in:
Prova scritta (punti 30): svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o questionario a risposta multipla vertenti sulla professione specifica di infermiere, su argomenti relativi alla infermieristica clinica, alle competenze afferenti all’area disciplinare della rianimazione, delle malattie infettive, della cardiochirurgia, dell’ecmo, della cardiologia oltreché alla legislazione di settore ed alla organizzazione;
Prova pratica (20 punti): consistente nella predisposizione di atti connessi al profilo professionale a concorso concernenti le conoscenze delle tecniche e delle prestazioni infermieristiche assistenziali oggetto della prova scritta ovvero degli aspetti organizzativi e relazionali della disciplina infermieristica ovvero tesi alla risoluzione di casi assistenziali;
Prova orale (20 punti): colloquio sulle materie attinenti al profilo a concorso. La prova comprenderà, oltre ad elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese.

per la preparazione

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it