Concorso Comune di Roma: bando a giorni da 1470 posti. Preselettiva in autunno. Nuovi profili Nuovi dettagli sul concorso di Roma Capitale

 

Condividi

concorso-roma-2020

3 min di lettura

Concorso Comune di Roma: bando a giorni da 1470 posti. Preselettiva in autunno. Nuovi profili. Con delle dichiarazioni ufficiali, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha fornito nuovi dettagli sul concorso Comune di Roma 2020 che sta per prendere il via. Si tratta di uno dei concorsi per diplomati e laureati più atteso degli ultimi anni, con tanti profili specifici diversi e nuove figure professionali. Sono stati rivelati anche nuovi dettagli sulle prove preselettive e le prove effettive del concorso. Bando in Gazzetta ufficiale a breve. Se sei in cerca di concorsi da istruttore 2020 oppure di nuove opportunità per laureati, sei nel posto giusto per le nuove assunzioni programmate in Campidoglio.

Iniziamo a vedere quali sono i nuovi dettagli del concorso Comune di Roma.

Bando concorso Comune di Roma: tra fine giugno e inizio luglio

Il bando di concorso è atteso nei prossimi giorni, tra la fine del mese e l’inizio di luglio. Riportiamo alcune dichiarazioni della sindaca sul nuovo concorso Roma:

“Per la prima volta le porte del Campidoglio si apriranno ai cosiddetti millennials. Abbiamo già assicurato un ricambio pari al 26%, ma ora intendiamo rafforzare ancor di più il Comune con l’ingresso degli under 30, di energie e competenze nuove. Basti pensare che nel 2016 il 18% dei dipendenti aveva più di 60 anni e il 40% oscillava tra i 51 e i 60 anni”

Quindi, per garantire il ricambio generazionale si punterà su nuovi concorsi piuttosto che scorrimenti di graduatorie precedenti, che sono comunque attualmente in svolgimento.

A fine articolo i dettagli sui tempi del concorso.

Quali saranno i posti per laureati

Le nuove assunzioni saranno dirette sia a diplomati che a laureati. Ecco nel dettaglio la lista dei nuovi posti disponibili:

Funzionari (posti in totale per laureati)

– Avvocato (D1) 20 (di cui 15 nel 2020)
– Amministrativo (D1) 100 (tutti i posti nel 2020)
– Servizi Educativi (D1) 80 (tutti i posti nel 2020)
– Servizi Tecnici (D1) 80 (tutti i posti nel 2020)
– Assistente Sociale (D1) 140 (di cui 80 nel 2020)

Le nuove assunzioni riguarderanno anche ben 42 nuovi dirigenti con esperienza in P.A.

Quali saranno i posti per diplomati

Istruttori (posti in totale per diplomati)

– Amministrativo (C1) 250 (di cui 150 nel 2020)
– Servizi Informatici e Telematici (C1) 100 (tutti i posti nel 2020)
– Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio (C1) 200 (di cui 120 nel 2020)
– Polizia Locale (C1) 500 (di cui 250 nel 2020)

Essendo smistate in due diversi anni, risulta che le assunzioni – ben 1470 in totale – saranno così distribuite:

  • 975 assunzioni nel 2020;
  • 495 assunzioni nel 2021.

Le nuove figure professionali

Sarà introdotta una nuova figura professionale, ossia l’“Istruttore Servizi Informatici e Telematici” (posizione C1) che contribuirà ad allineare la macchina amministrativa capitolina ai bisogni di modernizzazione – soprattutto in relazione alle nuove tecnologie e ai processi di digitalizzazione – che  caratterizzano le pubbliche amministrazioni.

Inoltre, si prevede l’attivazione di una’altra figura professionale, il “Funzionario Servizi Tecnici” (posizione contrattuale D1) che nasce con l’obiettivo di irrobustire la programmazione e la progettazione delle opere pubbliche, di riqualificazione urbana e ambientale. Inoltre, questa nuova figura sarà responsabile di monitorare le fasi di progettazione, esecuzione, collaudo e manutenzione.

Come prepararsi al concorso Comune di Roma 2020?

Abbiamo pensato ad un’offerta specifica per i diversi posti messi a concorso. Ci sono libri per ogni esigenza.

Prove concorso Comune di Roma

Dal momento che si attendono migliaia di partecipanti sarà necessaria la prova preselettiva il cui svolgimento, ad oggi, è stimato nel mese di novembre. Seguirà poi la prima prova concorsuale effettiva che si terrà invece ad inizio 2021.

 

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it