328/4 – L’Ufficiale d’Anagrafe e di Stato Civile – Manuale teorico-pratico

25,00 23,75

Il libro L’Ufficiale d’Anagrafe e di Stato Civile – Manuale teorico-pratico, vuole essere una vera e propria guida teorica-operativa per coloro i quali si apprestano a sostenere i concorsi pubblici per Collaboratore ed Istruttore Amministrativo negli Uffici comunali di Anagrafe e di Stato Civile. L’opera, dal taglio pratico, intende in particolare mostrare ai concorsisti il contenuto delle mansioni svolte dall’Ufficiale d’Anagrafe e di Stato Civile, attraverso l’indicazione puntuale dell’iter procedimentale seguito dal Pubblico Funzionario, dalla fase di avvio del procedimento alla fase di adozione del provvedimento finale.

La trattazione, inoltre, è accompagnata da: casistiche tipiche degli uffici demografici, modelli utilizzati dagli Ufficiali d’Anagrafe e di Stato Civile per le comunicazioni e per la redazione di atti sulle base delle indicazioni ministeriali e formule di stato civile.

Quanto alla scelta degli argomenti contenuti nel testo, si è inteso valorizzare le tematiche più battute dai Commissari in sede di esame, tra le quali, ad esempio, il rilascio delle Disposizioni anticipate di trattamento (cd. testamento biologico) presso l’Ufficio di Stato Civile, l’emissione della Carta d’Identità Elettronica (C.I.E.) ed il progetto di un’unica Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (A.N.P.R.). Inoltre, si è tenuto conto delle novità legislative che hanno di recente impattato sulla gestione degli uffici demografici (si pensi ad cd. decreto Brexit e al cd decreto Salvini).

Questa seconda edizione, poi, si presenta arricchita di altri importanti contenuti, quali:

— la piattaforma GEPI istituita con decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 108 del 9 ottobre 2019, per il coordinamento dei comuni nella gestione del reddito di cittadinanza;

— l’iscrizione anagrafica dei cittadini britannici post «BREXIT»;

— la remissione alla Corte costituzionale della questione di legittimità costituzionale del cd. «decreto Salvini»;

— la fase di sperimentazione riguardante il rilascio della C.I.E. ai cittadini iscritti A.I.R.E.;

— la banca dati nazionale per la registrazione delle D.A.T., regolamentata con decreto del Mini-stero della Salute 10 dicembre 2019, n. 168;

— la cittadinanza jure sanguinis.

Il testo, pertanto, oltre al tradizionale studio delle materie istituzionali, intende fornire a tutti, dal diplomato al laureato, un’opportunità concreta di superare le prove concorsuali, oltre ad essere un valido strumento di aggiornamento per gli operatori del settore.

COD: 328/4 Categoria: