Università Politecnica delle Marche di Ancona – Concorso 28 posti Area Amministrativa

 

Condividi

Scadenza Domanda13/02/2020Numero posti28
Area geograficaMarcheProvinciaAncona
FonteGazzetta Ufficiale del 14/01/2020 n. 4

 

Concorso pubblico per l’assunzione di 28 posti personale Area amministrativa presso l’Università Politecnica delle Marche. Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Area geografica Marche

Provincia Ancona

Gazzetta Ufficiale del 14/01/2020 n. 4

Termine di presentazione della domanda 13/02/2020

Date e sedi di esame

Il calendario d’esame sarà pubblicato all’Albo Ufficiale on-line dell’Università Politecnica delle Marche all’indirizzo www.univpm.it nella sezione “Bandi di concorso e mobilità – Personale Tecnico Amm.vo – Bandi e avvisi”.

Bando di concorso

Prove

Preselezione
In relazione alle domande pervenute, le prove di esame saranno precedute da una preselezione basata su test a scelta multipla / chiusa, che verteranno sul programma d’esame indicato di seguito.

Programma e prove d’esame
Le prove d’esame sono dirette ad accertare il possesso delle conoscenze e delle capacità di svolgere le attività legate al profilo professionale ricercato e consistono in una prova scritta ed una prova orale, sulle seguenti materie:
Nozioni di legislazione universitaria con particolare riferimento alla Legge 30.12.2010 n. 240 e s.m.i. “Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario”;
Nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento alla disciplina del procedimento amministrativo, degli atti e dei provvedimenti amministrativi;
Nozioni sull’ordinamento generale del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche;
Statuto di autonomia dell’Università Politecnica delle Marche;
Regolamento d’Ateneo per l’Amministrazione, la Finanza e la Contabilità;
Regolamento Generale dell’Università Politecnica delle Marche
Nozioni di Contabilità.

La prova scritta consisterà nella risoluzione di test o quesiti a risposta aperta / multipla / chiusa.
La prova orale comprenderà anche l’accertamento della conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto Office).

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it