Concorso 55 Esperti varie discipline – Banca d’Italia

 

Condividi

Scadenza Domanda27/09/2019Numero posti
Professione

La Banca d’Italia indice i seguenti concorsi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato di:

A. 30 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attività di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonché alle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia;

B. 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l’attuazione della politica monetaria;

C. 10 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche;

D. 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche.

Area geograficaNazionaleProvincia
FonteGazzetta Ufficiale del 27/08/2019 n. 68

Stato del Concorso Diario pubblicato

Area geografica Nazionale

Provincia

Gazzetta Ufficiale del 27/08/2019 n. 68

Termine di presentazione della domanda 27/09/2019

Date e sedi di esame

Lettera A (30 Esperti con orientamento nelle discipline economico aziendali):
Il test preselettivo si svolgerà nella giornata dell’11 dicembre presso i locali dell’Hotel “Ergife” di via Aurelia, 619 – Roma e sarà articolato in due turni:
11 dicembre 2019 – ore 10.00, per i candidati con il cognome dalla lettera A alla lettera K;
11 dicembre 2019 – ore 14.30, per i candidati con il cognome dalla lettera L alla lettera Z.

Lettera B (5 Esperti con orientamento nelle discipline economico finanziarie):
La prova scritta si svolgerà nella giornata del 19 novembre 2019, ore 10.00, presso i locali dell’Hotel “Ergife” di via Aurelia, 619 – Roma;

Lettera C (10 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche):
Il test preselettivo si svolgerà nella giornata del 19 febbraio 2020 presso i locali della Fiera di Roma di via Portuense, 1645 – Roma, Padiglione n. 9, con accesso dall’Ingresso Nord, e sarà articolato in due turni:
19 febbraio 2020 – ore 10.00, per i candidati con il cognome dalla lettera A alla lettera K;
19 febbraio 2020 – ore 14.30, per i candidati con il cognome dalla lettera L alla lettera Z.

Lettera D (10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche):
La prova scritta si svolgerà nella giornata del 27 novembre 2019, ore 10.00, presso i locali dell’Hotel “Ergife” di via Aurelia, 619 – Roma.

Numero di posti a concorso

La Banca d’Italia indice i seguenti concorsi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato di:

A. 30 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attività di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonché alle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia;

B. 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l’attuazione della politica monetaria;

C. 10 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche;

D. 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche.

Bando 55 Esperti

Prove

30 Esperti discipline economico-aziendali
TEST PRESELETTIVO – tutte le materie previste per la prova scritta e lingua inglese.

PROVA SCRITTA – svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica e di un elaborato in lingua inglese.
Due quesiti a scelta – tra tre proposti dalla Commissione – di: Economia degli intermediari e dei mercati finanziari;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Contabilità e bilancio;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Economia e finanza aziendale

PROVA ORALE – oltre alle materie previste per la prova scritta e alla conversazione in lingua inglese:
Le aziende: strategia, organizzazione, programmazione e controllo;
Diritto commerciale, legislazione bancaria e finanziaria, antiriciclaggio.
L’argomento della tesi di laurea e le eventuali esperienze professionali maturate potranno formare oggetto della prova orale.

per la preparazione - lettera a

5 Esperti discipline economico-finanziarie
PROVA SCRITTA – svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica e di un elaborato in lingua inglese.
Due quesiti a scelta – tra tre proposti dalla Commissione – di: Politica monetaria, mercati e intermediari;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Metodi quantitativi per la gestione dei portafogli finanziari, la valutazione dei rischi e la misurazione della performance;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Legislazione europea; diritto degli intermediari e dei mercati.

PROVA ORALE – oltre alle materie previste per la prova scritta e alla conversazione in lingua inglese:
Microeconomia;
Macroeconomia.
L’argomento della tesi di laurea e le eventuali esperienze professionali maturate potranno formare oggetto della prova orale.

per la preparazione - lettera b

10 Esperti discipline giuridiche
TEST PRESELETTIVO – tutte le materie previste per la prova scritta e lingua inglese.

PROVA SCRITTA – svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica e di un elaborato in lingua inglese.
Due quesiti a scelta – tra tre proposti dalla Commissione – di: Diritto privato (civile e commerciale);
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Diritto amministrativo;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Legislazione bancaria e finanziaria, antiriciclaggio.

PROVA ORALE – oltre alle materie previste per la prova scritta e alla conversazione in lingua inglese, due materie a scelta tra le seguenti:
Diritto del lavoro;
Sistema di prevenzione e contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo;
Diritto dell’Unione Europea.
L’argomento della tesi di laurea e le eventuali esperienze professionali maturate potranno formare oggetto della prova orale.

per la preparazione - lettera c

10 Esperti discipline statistiche
PROVA SCRITTA – svolgimento di quattro quesiti a risposta sintetica e di un elaborato in lingua inglese.
Due quesiti a scelta – tra tre proposti dalla Commissione – di: Statistica e probabilità;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Econometria e statistical learning;
Un quesito a scelta – tra due proposti dalla Commissione – di: Metodi di campionamento;

PROVA ORALE – oltre alle materie previste per la prova scritta e alla conversazione in lingua inglese, una materia a scelta tra le seguenti:
Economia e finanza;
Big data analytics.
L’argomento della tesi di laurea e le eventuali esperienze professionali maturate potranno formare oggetto della prova orale.

 

per tutte le discipline

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it