Concorso 39 posti Cat. C e D – Comune di Viterbo

 

Condividi

Scadenza Domanda18/04/2019Numero posti
Professione

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato, per le seguenti figure professionali:
– 10 Posti di Agente di Polizia Locale – Categoria C;
– 7 posti di Istruttore Tecnico Geometra – Categoria C;
– 9 posti di Istruttore Amministrativo – Categoria C;
– 3 posti di Istruttore Contabile – Categoria C;
– 4 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo – Categoria D;
– 1 posto di Istruttore Direttivo Assistente Sociale – Categoria D;
– 3 posti di Istruttore Direttivo Contabile – Categoria D;
– 2 posti di Istruttore Direttivo di Polizia Locale – Categoria D.

Area geograficaLazioProvinciaViterbo
FonteGazzetta Ufficiale del 19/03/2019 n. 22

Stato del Concorso Diario pubblicato

Area geografica Lazio

Provincia Viterbo

Gazzetta Ufficiale del 19/03/2019 n. 22

Termine di presentazione della domanda 18/04/2019

Date e sedi di esame

Le date delle prove preselettive per il concorso di ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO sono fissate per i seguenti giorni:
Martedì 12 Novembre 2019 – da Abbate Andrea a Duca Carlo;
Mercoledì 13 Novembre 2019 – da Ercoalni Vanessa a Palma Santa;
Giovedì  14 Novembre 2019 – da Palmieri Cesare a Zuppanti Giacomo.
La prova si terrà presso il PALAMALE’ di Viterbo, sito in Via dei Monti Cimini, n. 17. L’orario di inizio della prova è previsto per le ore 9,00.

La data della prova preselettiva per il concorso di AGENTE DI POLIZIA LOCALE è fissata per il giorno Mercoledì 20 Novembre 2019.
La prova si terrà presso il PALAMALE’ di Viterbo, sito in Via dei Monti Cimini, n. 17. L’orario di inizio della prova è previsto per le ore 9,00.

La data della prova preselettiva per il concorso di ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA è fissata per il giorno Mercoledì 6 Novembre 2019.
La prova si terrà presso il PALAMALE’ di Viterbo, sito in Via dei Monti Cimini, n. 17. L’orario di inizio della prova è previsto per le ore 9,00.

La data della prova preselettiva per il concorso di ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO è fissata per il giorno Martedì 5 Novembre 2019.
La prova si terrà presso il PALAMALE’ di Viterbo, sito in Via dei Monti Cimini, n. 17. L’orario di inizio della prova è previsto per le ore 9,00.

La data della prova preselettiva per il concorso di ISTRUTTORE CONTABILE è fissata per il giorno Venerdì 25 Ottobre 2019.
La prova si terrà presso il PALAMALE’ di Viterbo, sito in Via dei Monti Cimini, n. 17. L’orario di inizio della prova è previsto per le ore 9,00.

La data della prova preselettiva per il concorso di ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE è fissata per il giorno Giovedì 24 Ottobre 2019.
La prova si terrà presso il PALAMALE’ di Viterbo, sito in Via dei Monti Cimini, n. 17. L’orario di inizio della prova è previsto per le ore 9,00.

Numero di posti a concorso

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato, per le seguenti figure professionali:
– 10 Posti di Agente di Polizia Locale – Categoria C;
– 7 posti di Istruttore Tecnico Geometra – Categoria C;
– 9 posti di Istruttore Amministrativo – Categoria C;
– 3 posti di Istruttore Contabile – Categoria C;
– 4 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo – Categoria D;
– 1 posto di Istruttore Direttivo Assistente Sociale – Categoria D;
– 3 posti di Istruttore Direttivo Contabile – Categoria D;
– 2 posti di Istruttore Direttivo di Polizia Locale – Categoria D.

Istruttore Direttivo Assistente Sociale

Itruttori Direttivi Polizia Locale

Istruttori Contabili

Istruttori Direttivi Contabili

Istruttori Direttivi Amministrativi

Istruttori Geometri

Istruttori Amministrativi

Agenti Polizia Locale

Prove

10 Posti di Agente di Polizia Locale

PROGRAMMA DI ESAME
• codice della Strada (D.Lgs. n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n. 495/1992) e le altre norme sulla circolazione stradale;
• depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/81);
• disciplina in materia di commercio fisso e su area pubblica;
• disciplina dei controlli in materia urbanistica ed edilizia;
• disciplina dei controlli in materia ambientale;
• legislazione relativa alle attività assoggettate ad autorizzazione da parte del Comune;
• Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza con relativo regolamento d’esecuzione;
• D.L 14/2017, convertito in Legge 48/2017, in materia di sicurezza delle città e legislazione vigente in materia di armi, stupefacenti e immigrazione;
• Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale (Legge n.65/1986) e disciplina della Polizia Locale (Legge Regione Lazio n. 1/2005);
• nozioni di diritto penale, con particolare riferimento alla parte generale del Codice Penale e ai reati contro la Pubblica Amministrazione, la fede pubblica, la persona, il patrimonio e contravvenzionali;
• nozioni di procedura Penale (con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria);
• nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000);
• elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo e all’accesso agli atti (D.Lgs. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• nozioni sulla normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• nozioni sull’Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.lgs.165/2001) e codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013);
• nozioni in materia di responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet;
• conoscenza della lingua inglese.

2 posti di Istruttore Direttivo di Polizia Locale

PROGRAMMA DI ESAME
• codice della Strada (D.Lgs. n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n. 495/1992) e le altre norme sulla circolazione stradale;
• depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/81);
• disciplina in materia di commercio fisso e su area pubblica;
• disciplina dei controlli in materia urbanistica ed edilizia;
• disciplina dei controlli in materia ambientale;
• legislazione relativa alle attività assoggettate ad autorizzazione da parte del Comune;
• Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza con relativo regolamento d’esecuzione; •
• D.L 14/2017, convertito in Legge 48/2017, in materia di sicurezza delle città e legislazione vigente in materia di armi, stupefacenti e immigrazione;
• Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale (Legge n.65/1986) e disciplina della Polizia Locale (Legge Regione Lazio n. 1/2005);
• diritto penale, con particolare riferimento alla parte generale del Codice Penale e ai reati contro la Pubblica Amministrazione, la fede pubblica, la persona, il patrimonio e contravvenzionali;
• Procedura Penale (con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria);
• Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000);
• elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo e all’accesso agli atti (D.Lgs. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.lgs. 165/2001) e codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013)
• responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet;
• conoscenza della lingua inglese.

Polizia Locale

9 posti di Istruttore Amministrativo

PROGRAMMA DI ESAME
• nozioni sull’Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
• normativa sui tributi e fiscalità locale;
• nozioni generali in materia di contratti di lavori pubblici, forniture e servizi (Codice dei contratti pubblici D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.);
• elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo e all’accesso agli atti (D.Lgs. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000);
• nozioni fondamentali sulla normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• nozioni fondamentali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii);
• nozioni in materia di responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013);
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet.
• conoscenza della lingua inglese.

4 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo

PROGRAMMA DI ESAME
• Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
• Ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs n. 267/2000 e ss.mm.ii);
• normativa sui tributi e fiscalità locale;
• diritto amministrativo;
• i principi dell’azione amministrativa, atti e provvedimenti amministrativi (L. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• controlli interni negli enti locali;
• nozioni generali in materia di contratti di lavori pubblici, forniture e servizi (Codice dei contratti pubblici D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.);
• disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000);
• normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii);
• la responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• diritto penale con riguardo ai delitti contro la P.A.;
• codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013);
• sistema di misurazione e valutazione della performance dell’Amministrazione Pubblica (D.Lgs. n. 150/2009 e ss.mm.ii);
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet.
• conoscenza della lingua inglese.

AREA AMMINISTRATIVA

3 posti di Istruttore Contabile

PROGRAMMA DI ESAME
• nozioni sull’Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
• Ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali: D.Lgs. n. 267/2000 e D.Lgs n. 118/2011 e ss.mm.ii;
• normativa sui tributi e fiscalità locale;
• nozioni generali in materia di contratti di lavori pubblici, forniture e servizi (Codice dei contratti pubblici D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.);
• elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo e all’accesso agli atti (D.Lgs. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000);
• nozioni fondamentali in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• nozioni fondamentali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii);
• nozioni fondamentali in materia di responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013);
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet.
• conoscenza della lingua inglese.

3 posti di Istruttore Direttivo Contabile

PROGRAMMA DI ESAME
• Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
• Ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali: D.Lgs n. 267/2000 e D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii;
• normativa sui tributi e fiscalità locale;
• diritto amministrativo;
• i principi dell’azione amministrativa, atti e provvedimenti amministrativi (L. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• controlli interni negli enti locali;
• nozioni generali in materia di contratti di lavori pubblici, forniture e servizi (Codice dei contratti pubblici D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.);
• disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000);
• normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii);
• la responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• diritto penale con riguardo ai delitti contro la P.A.;
• codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013);
• sistema di misurazione e valutazione della performance dell’Amministrazione Pubblica (D.Lgs. n. 150/2009 e ss.mm.ii);
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet.
• conoscenza della lingua inglese.

AREA CONTABILE

7 posti di Istruttore Tecnico Geometra

PROGRAMMA DI ESAME
• progettazione, direzione e contabilità dei lavori, computi metrici estimativi, analisi dei prezzi, collaudo e rendicontazione di opere pubbliche;
• elementi di Urbanistica ed Edilizia, titoli abilitativi in edilizia (CIL, CILA, SCIA, PdC, PdC Convenzionato, ecc.), pianificazione generale ed attuativa;
• normativa in materia di Espropriazione per Pubblica Utilità (T.U. Espropri e ss.mm.ii);
• elementi di legislazione in materia di Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro (D.Lgs. 81/2008 e ss.mm.ii), con particolare riferimento alla gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro ed alla sicurezza nei cantieri temporanei o mobili;
• normativa in materia di installazione e segnalazione di cantieri stradali: D.M. 10/07/2002, Codice della Strada (D.Lgs. n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n.495/1992), Direttiva Ministero LL.PP. Del 24.10.2000;
• nozioni sull’Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
• nozioni generali in materia di contratti di lavori pubblici, forniture e servizi (Codice dei contratti pubblici D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.);
• elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo e all’accesso agli atti (D.Lgs. 241/1990 e ss.mm.ii.);
• nozioni fondamentali in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012 e ss.mm.ii, D.Lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii, Regolamento (UE) 2016/679);
• nozioni fondamentali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, con particolare riferimento alla disciplina del rapporto di lavoro (D.lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii);
• codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013);
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet.
• conoscenza della lingua inglese.

AREA TECNICA

1 posto di Istruttore Direttivo Assistente Sociale

PROVA PRESELETTIVA
Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, le prove di esame potranno essere precedute da una prova preselettiva.
L’eventuale preselezione consisterà in domande a risposta multipla sulle materie oggetto del programma di esame e in domande a risposta multipla di tipo logico-matematico.

PROGRAMMA DI ESAME
• principi, modelli teorici e metodologie d’intervento del servizio sociale professionale nella gestione di singoli casi;
• legislazione nazionale e regionale in materia di servizi sociali e socio-sanitari e relative competenze dei Comuni;
• programmazione e organizzazione dei servizi sociali alla luce della legge 328/2000 e della normativa nazionale e regionale in materia, con particolare riferimento alle aree tematiche minori e famiglia, inclusione sociale e contrasto alla povertà, anziani e disabilità;
• ruolo e funzione dell’Assistente Sociale nel lavoro sociale di comunità, nel lavoro di aiuto e sostegno alla persona e famiglie e nel lavoro di protezione sociale e tutela giuridica dei minori;
• nozioni di diritto civile con particolare riferimento al diritto di famiglia;
• nozioni di diritto minorile con particolare riferimento alle competenze relative ai provvedimenti dell’autorità giudiziaria minorile in materia civile e penale;
• riferimenti normativi e modalità organizzative relative all’integrazione socio sanitaria;
• normativa vigente in materia di misure per il contrasto della povertà;
• ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000); normativa in materia di anticorruzione, trasparenza dell’azione amministrativa e tutela della privacy (L. n. 190/2012, D.Lgs. 33/2013, Regolamento (UE) 2016/679);
• ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.lgs. 165/2001);
• la responsabilità civile, amministrativo-contabile e penale dei pubblici dipendenti;
• nozioni di diritto penale con riguardo ai delitti contro la P.A.;
• codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013);
• conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Access); programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti e per l’elaborazione di fogli di calcolo; gestione posta elettronica e Internet.
• conoscenza della lingua inglese.

AREA SOCIALE

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it