Concorso 10 Istruttori AmministrativiComune di Apricena – Provincia di Foggia

 

Condividi

del 2019-04-26 n. 33
Scadenza Domanda2019-06-27Numero posti
Area geograficaSudProvincia

Stato del Concorso Termini aperti per presentare la domanda

Area geografica Sud

Provincia

del 2019-04-26 n. 33

Termine di presentazione della domanda 2019-06-27

Eventuale preselezione

Nel caso in cui dovessero pervenire oltre 200 domande di partecipazione alla procedura selettiva, si procederà ad una preselezione, anche mediante ditta esterna specializzata, consistente nella somministrazione di questionari o test a risposta multipla anche a lettura ottica, sulle materie riguardanti le prove scritte.
Verranno ammessi alle prove concorsuali i primi candidati risultati idonei alla preselezione, in ordine decrescente di merito, pari ad un numero corrispondente a 50 candidati, significando che verranno, comunque, ammessi alle prove scritte tutti coloro che avranno conseguito il medesimo punteggio del cinquantesimo candidato.

PROVE D’ESAME

Gli esami consisteranno in due prove scritte, di cui una teorico – pratica ed una prova orale
 

Prima prova scritta sui seguenti argomenti:
– Nozioni sul procedimento amministrativo, con particolare riferimento al provvedimento amministrativo, sul diritto di accesso (L. 241/1990 e ss.mm. e D.P.R. 184/2006), sull’accesso civico e accesso civico generalizzato (D.Lgs. 33/2013 e ss.mm.) e in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
– Nozioni di diritto costituzionale;
– Nozioni sull’ordinamento delle autonomie locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.);
– Nozioni in materia di anticorruzione e trasparenza (L. 190/2012 e D.Lgs. 33/2013 e ss.mm.);
– Nozioni in materia di tutela della privacy nelle Pubbliche Amministrazioni (Regolamento UE 2016/679 GDPR – Regolamento generale sulla protezione dei dati personali);
– Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013)
– Nozioni in materia di contratti pubblici (D.L.gs n. 50/2016 e ss.mm.ii.);
Per tutti i provvedimenti normativi citati si deve far riferimento al testo vigente alla data di pubblicazione del presente bando.

Seconda prova scritta a contenuto teorico – pratico. Potrà consistere nella descrizione di iter procedurali o percorsi operativi, nonché nell’elaborazione di schemi di atti o nella trattazione di una specifica problematica amministrativa, coerente con la qualifica del posto messo a concorso, al fine di verificare l’attitudine all’analisi e alla soluzione dei problemi inerenti le specifiche funzioni da svolgere.

Una prova orale che verterà sulle materie oggetto delle prove scritte, nonché sull’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di almeno una lingua straniera a scelta del candidato tra inglese e francese.

n

n

n

n

n

n

n

n

n

n

n

n

n

 

    Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni d'interesse


    Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it