• 09/01/2019
  • Condividi sul tuo social
  • Concorso Carabinieri 2019: 536 allievi marescialli ispettori

  • Pubblicato il bando per il nono corso triennale (2019-2022)
  • Il nuovo anno inizia alla grande con un nuovissimo concorso appena bandito dal Ministero della Difesa e pubblicato sulla prima Gazzetta Ufficiale del 2019 (n.1 del 4 gennaio): si tratta della procedura di selezione per l'ammissione al 9° corso triennale (2019-2022) di ben 536 allievi marescialli del ruolo Ispettori dell'Arma dei Carabinieri.
    Sebbene alcuni di questi posti siano riservati a coloro che si trovino nelle particolari condizioni stabilite dall’art. 1 del bando (ad esempio diplomati delle scuole militari dell'esercito, della marina e dell'aeronautica), il numero delle risorse da assumere rimane comunque molto interessante (oltre 400 posti da colmare).

     

    Anche i civili possono partecipare al concorso Carabinieri 2019

    L’art. 2 del bando specifica i requisiti dei candidati del nuovo concorso per allievi marescialli Ispettori. Sinteticamente, potranno partecipare:

    a) i militari dell'Arma dei carabinieri appartenenti al ruolo dei sovrintendenti ed a quello degli appuntati e carabinieri (compresi gli appartenenti al Ruolo forestale), nonché' gli allievi carabinieri che non abbiano superato il giorno di compimento del 30° anno di età e che abbiano conseguito o siano in grado di conseguire, al termine dell'anno scolastico 2018-2019, il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

    b) i cittadini italiani che abbiano compiuto il 17° anno di età e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età e che abbiano conseguito o siano in grado di conseguire, al termine dell'anno scolastico 2018-2019, il diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

    Si consiglia di leggere con attenzione il bando di concorso per verificare di essere in possesso anche degli altri requisiti necessari per partecipare.

    La domanda di concorso può essere presentata telematicamente, entro il 3 febbraio, tramite il sito www.carabinieri.it utilizzando le proprie credenziali SPID.

    Concorso Carabinieri 2019: le prove

    Lo svolgimento del concorso prevede:

    • prova preliminare;
    • prove di efficienza fisica;
    • accertamenti psico-fisici per la verifica dell’idoneità psico-fisica;
      prova scritta per accertare il grado di conoscenza della lingua italiana;
    • accertamenti attitudinali;
    • prova orale;
    • prova facoltativa di lingua straniera.
     
  •  
  • Alessio Caiaffa
     
  • Se hai suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivi a blog.simoneconcorsi@simone.it
  • Condividi sul tuo social
  •  

Volumi Collegati