• Comune di Ancona
  • G.U. n. 45 del 07/06/2019
  • Concorso 27 Agenti di Polizia Municipale

  • -
  • Titolo di studio: Diploma di Scuola Superiore
  • Scadenza domanda: 07/07/2019
  • Date e sedi d'esame

    La preselezione si svolgerà il giorno giovedì 18 luglio 2019, alle ore 11,00 presso il Pala Prometeo di Ancona, Località Passo Varano.
    Ogni variazione circa la data, sede e l'ora della prova, nonché ogni altra notizia e informazione utile verranno comunicate, anche con riferimento alle procedure di registrazione dei candidati, esclusivamente mediante pubblicazione di avviso sul sito istituzionale dell'Ente www.comune.ancona.gov.it

  • Svolgimento del concorso

    Le prove d'esame consisteranno in una prova pratica, una prova scritta ed una prova orale secondo quanto di seguito indicato:
    1) prova pratica: articolata in due fasi, la prima di efficienza fisica e la seconda di abilità alla guida di un motociclo;
    2) prova scritta;
    3) prova orale articolata in quattro fasi, anche eventualmente in sequenza tra loro: accertamento delle conoscenze informatiche, della conoscenza della lingua inglese, del possesso dei requisiti psicoattitudinali, colloquio sulle materie d'esame.

    Contribuiscono ad ottenere un punteggio utile alla formazione della graduatoria finale di merito del concorso esclusivamente la prova scritta e la fase della prova orale dedicata al colloquio sulle materie d'esame. La prova pratica, nonché le fasi della prova orale di accertamento delle conoscenze informatiche, della lingua inglese e del possesso dei requisiti psicoattitudinali, sono valutate esclusivamente in termini di idoneità/inidoneità e comportano unicamente l'ammissione o l'esclusione dalle fasi successive della procedura.

    • Prove
    • PRESELEZIONE
      Qualora il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 150, l'Amministrazione
      Comunale si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a preselezione.
      Sono ammessi alla prova preselettiva tutti i candidati che abbiano presentato domanda di partecipazione entro il termine prescritto, a prescindere dalla regolarità della domanda stessa, che sarà verificata all'esito di tale prova, limitatamente ai candidati provvisoriamente ammessi alla prima prova.
      La preselezione consisterà in quiz a risposta multipla sulle materie previste per la prova scritta.
      La Commissione provvederà a stabilire i criteri e le modalità di valutazione della prova preselettiva e li comunicherà ai candidati in sede di svolgimento della stessa.

      PROVA SCRITTA
      La prova consiste nella stesura di un elaborato o nella soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti le seguenti materie:
      - Codice della Strada e Regolamento di esecuzione, infortunistica stradale; - Normativa sul procedimento amministrativo e vizi di legittimità dello stesso;
      - Diritto Penale, con particolare riguardo ai delitti contro la pubblica amministrazione, la fede pubblica e contro la persona - e Procedura Penale, con particolare riguardo alle funzioni e all'attività della polizia giudiziaria;
      - Legge 24 novembre 1981 n. 689 e s.m.i.;
      - Legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e ambiente; - Legislazione nazionale e regionale in materia di disciplina del commercio e dei pubblici esercizi;
      - Ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. 267/2000 e s.m.i.); - Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici di cui al D.P.R. 62/2013; - Normativa nazionale e regionale concernenti le funzioni di Polizia Locale (Legge Quadro n. 65/86 e Legge Regionale Marche n.1/14.

      La conoscenza delle materie sopra riportate potrà essere accertata sia sotto l'aspetto teorico che sotto quello pratico, anche attraverso la prospettazione di casi concreti attinenti gli argomenti citati.

      PROVA ORALE
      I candidati che siano risultati idonei alle verifiche di efficienza fisica e di abilita alla guida ed abbiano conseguito il punteggio minimo di 21/30 nella prova scritta sono convocati a sostenere la prova orale, che verterà sulle materie indicate per la prova scritta.

      La conoscenza delle materie sopra riportate potrà essere accertata sia sotto l'aspetto teorico che sotto quello pratico, anche attraverso la prospettazione di casi concreti attinenti gli argomenti citati.

      Faranno inoltre parte della prova orale:
      a) l’accertamento, tramite somministrazione di test e successivo colloquio o solamente colloquio con un esperto/docente in psicologia del lavoro aggregato alla Commissione, del possesso dei requisiti psicoattitudinali richiesti per lo svolgimento delle mansioni di Agente di Polizia Municipale;
      b) l’accertamento delle conoscenze informatiche da effettuarsi mediante quesiti e/o attraverso esemplificazioni su personal computer;
      c) l’accertamento della conoscenza della lingua inglese che potrà consistere nella lettura di un brano in inglese e nella relativa traduzione o in un colloquio da tenere nella lingua stessa.

      L'esito degli accertamenti di cui alle sopra elencate lettere a), b) e c), viene apprezzato unicamente in termini di idoneità/inidoneità e conseguentemente non attribuisce punteggio.

  • AVVISAMI sulle pubblicazioni d'interesse
     
     
  • Condividi sul tuo social

Volumi per il Concorso

articoli correlati

13/09/2019

Concorso Vigili Urbani Comune di Napoli: bando per 96 posti

Come partecipare al concorso e in che modo iniziare a prepararsi

06/09/2019

Concorso giornalisti RAI 2019: pubblicato bando per 90 posti

Vuoi diventare un giornalista? Ecco il bando RAI

06/09/2019

Concorso Agenzia delle Dogane: bando per 20 assistenti doganali

Assistenti doganali per la Direzione Interregionale per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta – sedi di Genova

05/09/2019

Concorsi pubblici 2019 in scadenza per diplomati e laureati: migliaia di posti disponibili

Sintesi dei concorsi caldi del momento per lo sprint di fine estate

20/08/2019

Concorsi per laureati in scadenza: migliaia di posti disponibili

Concorsi in scadenza tra fine agosto e inizio settembre

03/08/2019

Concorso da 70 specialisti tecnici AVEPA 2019: pubblicato il bando

In Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per specialisti tecnici agroforestali