• Comune di Bergamo
  • G.U. n. 17 del 01/03/2019
  • Concorso 13 Istruttori Amministrativi

  • -
  • Titolo di studio: Diploma di Scuola Superiore
  • Scadenza domanda: 01/04/2019
  • Date e sedi d'esame

    La preselezione si svolgerà il giorno 2 aprile 2019, presso il Test Center Selexi, Via Gerolamo Vida n. 11, Milano.

    La prima prova scritta si svolgerà il giorno 4 aprile 2019, presso l’Azienda Bergamasca Formazione A.B.F. in via Monte Gleno n. 2, Bergamo.

    La seconda prova scritta si svolgerà il giorno 8 aprile 2019, presso l’Azienda Bergamasca Formazione A.B.F. in via Monte Gleno n. 2, Bergamo.

    La prova orale si svolgerà il giorno 10 aprile 2019, presso la Sala Multimedia Cavalli, Palazzo Frizzoni, Piazza Matteotti n. 3, Bergamo.

    Eventuali variazioni delle date e/o delle sedi di svolgimento della prova preselettiva e delle prove d’esame, nel caso dovessero intervenire, saranno comunicate dal Presidente della Commissione con un preavviso di almeno 15 giorni mediante pubblicazione all’albo pretorio telematico e sul sito web istituzionale del Comune di Bergamo all’indirizzo www.comune.bergamo.it nella sezione “concorsi”.

  • Materie d’esame e principali riferimenti normativi

    Ai candidati è richiesta una conoscenza di base nelle seguenti materie d’esame:

    Elementi di diritto civile;
    Elementi di diritto amministrativo;
    Elementi in materia di Stato Civile e Servizi Demografici (D.P.R. n. 223/1989, L. n. 1228/1954, D.P.R. n. 396/2000, D.P.R. n. 184/2006);
    Elementi in materia di Elettorale (D.P.R. n. 223/1967, Legge n. 95/1989, Legge n. 53/1990, D.Lgs. n. 320/1994, D.Lgs. n. 408/1994, D.Lgs. n. 197/1996, D.P.R. n. 299/2000, D.Lgs. n. 309/2002);
    Elementi di contabilità armonizzata (D.Lgs. n. 118/2011);
    Elementi in materia di appalti e contratti pubblici (D.Lgs. n. 50/2016);
    Ordinamento degli Enti Locali T.U.EE.LL. (D.Lgs. n. 267/2000);
    Elementi di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.Lgs. n. 165/2001);
    Norme in materia di procedimento amministrativo e di accesso ai documenti amministrativi;
    Elementi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008 - conoscenze di base richiedibili ai lavoratori);
    Prevenzione della corruzione, trasparenza e incompatibilità;
    Lingua inglese

    • Preselezione
    • L’amministrazione si riserva la facoltà di svolgere una prova preselettiva, su materie che verranno definite dalla Commissione esaminatrice (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: cultura generale, test psico-attitudinali, diritto amministrativo, ordinamento degli Enti Locali, materie della prova scritta e orale), mediante soluzione di test a risposta multipla, secondo criteri e limiti definiti nel vigente regolamento comunale che disciplina l’accesso agli impieghi, selezioni pubbliche e le altre procedure selettive.

    • PROVE D’ESAME
    • Prima PROVA SCRITTA
      La prima prova scritta consisterà in alcuni quesiti aperti riguardanti la conoscenza delle materie di esame. 

      Seconda PROVA SCRITTA
      La seconda prova scritta a contenuto teorico-pratico consisterà nella redazione di un elaborato avente ad oggetto lo sviluppo di un tema specifico ricompreso in una delle materie d’esame. 

      PROVA ORALE
      Colloquio finalizzato ad approfondire:
      A) le conoscenze del candidato nelle materie d’esame oggetto delle prove scritte.
      B) la conoscenza della lingua inglese.
      C) la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Pacchetto Office, Software utilizzati nell’area di riferimento)
      D) la verifica delle competenze del candidato in relazione ai principali requisiti, mansioni, e responsabilità previsti dal profilo professionale, finalizzata a valutare complessivamente anche le motivazioni ed il potenziale del candidato rispetto al posto da ricoprire.

  •  
     
  • Condividi sul tuo social

Volumi per il Concorso

articoli correlati

15/03/2019

Concorso Regione Campania - I profili richiesti e gli enti che hanno aderito al bando

La procedura concorsuale si articolerà in due fasi: preselettiva e selettiva con prove scritte

14/03/2019

Concorsi Pubblici: illegittimo il voto di laurea minimo per profili professionali particolari

Interessante pronuncia del TAR Lazio sul voto quale requisito del bando di concorso

13/03/2019

Maxi concorso alla Regione Campania: ad aprile il bando per 10.000 posti

Entro maggio saranno definiti luogo e data delle prove di selezione gestite dal Formez

07/03/2019

Diventare navigator: ecco come sarà la prova

Nuovi dettagli su modalità, materie e banca dati

05/03/2019

Concorso MiBAC: assunzioni per 3.500 unità in arrivo

Nuovi bandi di concorso in arrivo dal MiBAC